Appena uscito: Dì-scorsi di Andrea Monotti


Titolo: Dì-scorsi
Autore: Andrea Monotti
Editore: self published
Genere: narrativa contemporanea
Formato: ebook
Prezzo: €
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 9,98
Pagine: 42
Data di uscita: 4 ottobre 2017
Link d’acquisto:
SCOPRIAMO LA TRAMA…
Trama:
È quando siamo di fronte a un bivio che ci accorgiamo chi siamo. Se siamo abitudinari o avventurieri, se siamo reattivi o passivi e se gli amici che abbiamo intorno sono cari o sono solo conoscenti. Oppure accade di non accorgersene. Succede lentamente, come in un sogno, di camminare le azioni della vita e non sentirle più pienamente; i colori diventano piatti e le sensazioni si affievoliscono fino a diventare un ricordo. È allora che siamo soli quando non vorremmo esserlo. Che ci sentiamo soli anche in mezzo a una folla. È così che Giacomo, in un viaggio nei dì scorsi, vive la ricerca di attimi e persone, e quel ‘luccichio’ delle conversazioni diventa allora patina e le persone, a cui faticosamente cerca di dare un ruolo nella propria vita, memoria di assenze. Una riflessione che ci tocca tutti da vicino e che ci unisce nel viaggio per ritrovare noi stessi.
Autore
Andrea.jpg

Andrea Monotti

Andrea Monotti (Roma 28/11/1987) a sedici anni comincia a scrivere i primi versi in rima. Nel 2014 pubblica sul numero 26 della collana “Impronte” edita dalla casa editrice “Pagine” le prime poesie. Nello stesso anno pubblica la sua prima silloge con il titolo “pensieri apparenti” edita dalla casa editrice “Kollesis”. A Gennaio 2016 la Dott.ssa Grazia De Gennaro recensisce l’opera “Pensieri apparenti” su ZON.it definendo l’autore ” il poeta della semplicità profonda.