Narrativa,  Segnalazione,  Studi culturali e sociali

Segnalazione: “Vite strappate in Italia dagli anni ’70 ad oggi” di Antonella Betti, Editrice Italia Semplice

Vite strappate in Italia dagli anni '70 ad oggi Book Cover Vite strappate in Italia dagli anni '70 ad oggi
Antonella Betti
narrativa
Editrice Italia Semplice
1 gennaio 2019
cartaceo, ebook
272

 

La scrittrice e assistente sociale romana Antonella Betti presenta “Vite strappate in Italia dagli anni ’70 ad oggi”, un libro autobiografico d’inchiesta in cui espone un’appassionata difesa dell’infanzia rubata attraverso il racconto di storie vere e della sua esperienza personale.

Con partecipazione e professionalità l’autrice parla del dilagante fenomeno degli allontanamenti coatti dei bambini dalle loro famiglie d’origine, e della piaga delle adozioni e degli affidi gestiti da enti istituzionali disonesti, che hanno interesse solo nel guadagno e non nel benessere del minore.

Libro inchiesta sulle testimonianze dei “sequestri di Stato” , ovvero gli allontanamenti coatti dei minori dalle loro case d’origine.

Titolo: Vite strappate in Italia dagli anni ’70 ad oggi

Autore: Antonella Betti
Genere: Narrativa-inchiesta
Casa Editrice: Editrice Italia Semplice

Pagine: 268
Prezzo: 16,00 €
Codice ISBN: 978-88-942-37-160

«Da circa 40-50 anni, i giudici non sempre troppo ‘super-partes’, con un team multidisciplinare composto da: assistenti sociali, psicologi, psichiatri, ‘sequestrano’ i bambini con l’inganno e futili motivi. Sebbene però le madri naturali-biologiche ed in vita, cercano disperatamente i loro figli/bambini di fatto sottratti dallo Stato ‘illegalmente’, tali bambini attraverso questa macchina/spirale o vanno in adozione (anche appena nati o di pochi mesi) o peggio ancora nelle case-famiglia: di fatto dei ‘lager’ che li accolgono in questo vero e proprio ‘olocausto’ di bambini […]».

 

Antonella Betti Assistente Sociale (Albo Sez. B della Regione Lazio),Criminologa,Formatore – PresidenteHELP & FIRST AID: MINORI E FAMIGLIE ROMA (ONLUS)Autrice del libro inchiesta autobiografico “VITE STRAPPATE IN ITALIA DAGLI ANNI ’70 AD OGGI”

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: