Fantasy,  Horror,  Libri,  Segnalazione

Segnalazione: “Vita e la piramide occulta” di Alessandra Cinardi, Curcio

Vita e la piramide occulta Book Cover Vita e la piramide occulta
Alessandra Cinardi
Fantasy e Horror per ragazzi
Curcio
5 dicembre 2019
Cartaceo
405

 

La scrittrice e psicologa romana conclude la sua trilogia fantasy di grande
successo.

La Coppa della Resurrezione è stata trafugata dalla Paranormal High School ad opera del dio egizio del Caos e del Disordine, per resuscitare a vita immortale, divina e umana insieme, onde asservire l’intera umanità. Vita, Gandolfo, Ercole e Lilith dovranno liberare i quattro studenti della Scuola del Paranormale in ostaggio della crudele Ammit, la Divoratrice per Milioni di Anni, e salvare la preside Madame Blavatsky in corna per il furto dello “sheut”, ovvero un quinto dell’anima. Ma per riuscire nell’impresa i ragazzi dovranno di nuovo varcare la soglia della Porta alchemica o ermetica e inoltrarsi nella Duat, l’inferno egizio, affrontando ardimentose prove nei tre gironi infernali del Rifiuto, della Comparazione fallimentare e del Condizionamento, presieduti da altrettante divinità egizie come Guardiani di Porta. I quattro ragazzi dovranno poi trovare il vero nome, o “ren”, del dio del Male, Seth, per riuscire a coartare la sua volontà, impedendogli così di assoggettare al suo volere il genere umano. Tra avventure mozzafiato nei meandri mefistofelici dell’Inferno egizio e intrepide peripezie tra i monumenti romani abitati da entità leggendarie ed ectoplasmi nostrani, riuscirà Vita, la Portatrice dell'”ankh”, della croce ansata egizia, a fermare i turpi piani di Seth, l’immondo e perverso dio degli Elementi e degli Uragani?

L’AUTRICE

Laureata in lettere alla Sapienza di Roma, Alessandra Cinardi, dopo una seconda laurea in “Scienze e tecniche psicologhe” e la laurea magistrale in “Psicologia Clinica e di Comunità” e aver conseguito vari master inerenti alla tecnica ipnotica, attualmente segue i pazienti del servizio psichiatrico ambulatoriale del dipartimento di Psichiatria presso l’Ospedale Agostino Gemelli di Roma. Alla sua attività professionale affianca la passione per la scrittura. E’ scrittrice di narrativa fantasy presso Armando Curcio Editore, con il quale ha pubblicato una saga di grande successo che vede protagonisti alcuni ragazzini dai poteri speciali, ambientata tra presente e antico Egitto, di cui è un’appassionata. Tale è l’accuratezza della ricostruzione, che la trilogia è venduta con successo anche presso il Museo Egizio di Torino. Con i primi due romanzi, (“Vita e il libro dei morti” e “Vita e la coppa della resurrezione”) la Cinardi si è aggiudicata oltre venti premi nazionali e internazionali.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: