Libri,  Libri per ragazzi e bambini,  Segnalazione

Segnalazione: “Vesuvio” di Marco D’Amore e Francesco Ghiaccio, DeA Planeta

Vesuvio Book Cover Vesuvio
Marco D'Amore e Francesco Ghiaccio
Libri per bambini e ragazzi
DeA Planeta
18 maggio 2021
Cartaceo
144

 

Dagli autori del film “L’immortale”

Federico e Susy hanno tredici anni e il profumo della libertà tra i capelli, i muscoli pieni di adrenalina, sogni pieni di coraggio. Per loro la vita è una corsa folle in sella ai motorini, tra i vicoli stretti di Napoli. Vivaci e strafottenti, tra battaglie e umiliazioni reciproche, comandano due bande di ragazzi con l’intento di prendersi tutto. Sono figli dei boss più potenti della città, rivali tra loro. Così, anche per Federico e Susy il destino è già scritto: soltanto uno dei due vincerà e l’altro resterà a terra consapevole che chi perde è niente. A volte, però, succede qualcosa che non ti fa tornare indietro, che ti costringe ad accelerare fino a perdere il controllo. E improvvisamente la vita si trasforma in una corsa disperata che conduce alla vetta del vulcano, un luogo in cui è possibile ritrovarsi o perdersi per sempre. Ma anche un luogo in cui il potere della scelta è nelle tue mani.

Marco D’Amore è attore, regista, sceneggiatore e produttore. Dal 2005 scrive, dirige e produce per il teatro, il cinema e la televisione. È attore protagonista nella serie tv Sky Gomorra, di cui dal 2018 è anche regista; nel 2019 ha scritto e interpretato il film L’immortale, Nastro d’Argento 2020. Insieme a Francesco Ghiaccio ha scritto il romanzo Un posto sicuro, tratto dall’omonimo film (2015).

Francesco Ghiaccio è nato a Torino nel 1980, ma è cresciuto nel Monferrato dove tuttora risiede. Regista, autore di teatro (Affettati all’italiana 2007, L’acquario 2012, L’agnello 2013) e sceneggiatore (Cavalli 2011, L’immortale 2019), esordisce alla regia cinematografica con Un posto sicuro, cui segue Dolcissime, entrambi scritti con Marco D’Amore.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: