Da poco uscito “Un posto chiamato incanto” di Susana Lòpez Rubio per DeA Planeta

Nell’Avana seducente e tormentata dagli anni Cinquanta ad oggi, una storia di riscatto e amore impossibile.


9788851152338_aa32a026d45da847286fd1ab163475ed.jpgTitolo: Un posto chiamato incanto
Autore: Susana Lòpez Rubio
Editore: DeA Planeta
Genere: Romanzo
Formato: Ebook
Prezzo: € 8,99
Formato: cartaceo
Prezzo: 16,00
Pagine: 400
Data di uscita: 19 settembre 2017
Link d’acquisto: qui





Trama:


Ava Garder, Frank Sinatra, le creazioni dei più ricercati couturier parigini. Vetrine sfavillanti, lusso sfrenato e su tutto, lieve come una carezza, il profumo del bianchis­simo fiore di mariposa. Ai grandi magazzini El Encanto, luogo simbolo dell’Avana e di un’epoca, anche i sogni più audaci sembrano a portata di mano.
Ha solo diciannove anni, Patricio, quando posa per la prima volta i suoi occhi azzurri su una Cuba splendida di sole e di fiori tro­picali, di musica e di vita. Per un immigrato spagnolo senza mezzi, orfano e privo di en­trature, la strada del riscatto nell’Avana del 1947 è in salita; eppure, grazie alla fame e alla faccia tosta, Patricio ottiene presto un tetto, due amici fidati e la divisa da cañonero (l’umile, trafelato tuttofare) di uno dei ne­gozi più eleganti al mondo. Nell’atmosfera rarefatta dell’Encanto, magico crocevia di destini, Patricio incontra la donna della sua vita. Gloria è giovane quasi quanto lui, ma ha già una figlia, un matrimonio sbagliato e lo sguardo sfuggente di un animale in trap­pola. Sublime e irrequieta come una farfalla, non immagina di andare incontro a una pas­sione capace di sfidare persi no la Storia. Sullo sfondo contrastato e sfolgorante di una Cuba perduta per sempre, la storia avvincente di un uomo e una donna divisi da tutto, tranne che dal proprio caparbio biso­gno d’amore.
9788851152338_aa32a026d45da847286fd1ab163475ed.jpg
Susana Lòpez Rubio

SUSANA LÓPEZ RUBIO è un’af­fermata sceneggiatrice e docente univer­sitaria. I produttori di Il segreto e Una vita stanno lavorando all’adattamento televisivo di questo suo primo roma