Libri,  Segnalazione,  Thriller

Segnalazione: SICE- Le bambole non hanno diritto di Fernando Santini

SICE. Le bambole non hanno diritti Book Cover SICE. Le bambole non hanno diritti
Fernando Santini
Thriller
Dark Zone Edizioni
maggio 2016 (ebook), 27 ottobre 2017 (cartaceo)
ebook, cartaceo
224

Il Vice Questore Marco Gottardi ha avuto un passato importante nei reparti operativi della Polizia di Stato. Dopo aver vissuto sulla sua pelle la violenza della lotta alla criminalità si è ritirato a gestire un tranquillo commissariato romano. La sua esperienza e la sua capacità di gestione dei propri uomini, non possono, però essere sprecate. È a lui che i vertici del ministero degli Interni affidano il comando di una nuova unità: la Squadra Investigativa Crimini Efferati. La prima indagine in cui la Squadra sarà coinvolta riguarderà la morte di un regista cinematografico forse collegata all’uccisione di un adolescente il cui corpo, orrendamente torturato è stato ritrovato alla foce del Tevere. Nel corso della propria azione investigativa, la S.I.C.E. troverà un alleato, anche se non particolarmente gradito al Vice Questore Gottardi: un’organizzazione segreta denominata ARCO, i cui membri hanno deciso che il fine giustifica i mezzi e che quindi si può usare la violenza per far trionfare la giustizia. 

 

Vi segnaliamo l’ultimo libro scritto da Fernando Santini: SICE – Le bambole non hanno diritto, definito dallo stesso autore come un “thriller duro”. Buona lettura!

AUTORE

FERNANDO SANTINI

Da lettore accanito ha scoperto il gusto della scrittura tre anni fa iniziando a pubblicare romanzi in self publishing. Dopo queste esperienze ha deciso di dedicarsi a romanzi polizieschi in cui ci sia una forte componente di emozioni e di azioni.

Trentenne in cerca della sua strada nel mondo. Amo leggere e perdermi tra le pagine di un libro, viaggiare con la mente in posti che non conosco, vivendo un'infinità di vite e storie. Girovagando sul web, sono inciampata ne "La Bottega dei libri", un piccolo grande ritrovo per gli amanti della lettura come me. Quindi eccomi qui a scrivere e condividere con voi questa passione...

Un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: