Sempre avanti, mai indietro. La mia vita alternativa Book Cover Sempre avanti, mai indietro. La mia vita alternativa
Paolo Vezzani, Andrea Cangiotti
biografia, sport
Diarkos
3 dicembre 2019
cartaceo, ebook
208

 

La vita quando ti toglie qualcosa è sempre pronta a restituirti ciò che ti ha sottratto attraverso il coraggio e la voglia di vivere

 

 

Paolo Vezzani condivide, purtroppo, con altre persone il dramma del tumore, un male che lo ha privato prima del bacino e poi della gamba destra. Paolo, nonostante tutto, ha saputo reagire come pochi sono stati in grado di fare.

Con il supporto del Dott. Claudio Costa e del reparto di ortopedia ad indirizzo oncologico dell’istituto ortopedico Rizzoli, si è procurato una carrozzina con ruota servoassistita e ha percorso su strada la tratta Bologna-Monaco. Da allora non si è più fermato, continua ad allenarsi per compiere altri viaggi sempre affiancato da medici e amici.

Con questo libro, Paolo vuole lanciare un messaggio di speranza: la vita quando ti toglie qualcosa è sempre pronta a restituirti ciò che ti ha sottratto attraverso il coraggio e la voglia di vivere.

 

 

Gli autori

PAOLO VEZZANI: Paolo è nato a Bondeno il 25 settembre del 1979. Dopo le scuole medie ha interrotto gli studi per trovare lavoro come agente di commercio. In seguito alle due operazioni subite ha iniziato a occuparsi della ARCS ONLUS (associazione ricerca cura sarcomi), in qualità di socio fondatore e segretario nazionale. Supportato dal Dott. Claudio Costa, ideatore della clinica mobile, è stato il primo a viaggiare da Bologna a Monaco in una carrozzina con ruota servoassistita.

***

ANDREA CANGIOTTI: Andrea è nata a Urbino il 28 febbraio 1987. Laureatasi in giurisprudenza nel 2014, ha sostenuto l’esame per l’abilitazione alla professione di avvocato. Dal 2015 ha pubblicato un saggio sulla tortura (EAI), il romanzo “La quarta ragnatela” (Edizioni Eracle, 2018), la silloge poetica “La poesia del viaggio” (Edizioni Eracle, 2018) e il secondo romanzo “Un Fiore nasce ovunque” (Santelli Editore, 2019). Per Le Mezzelane Casa Editrice pubblicherà una seconda raccolta di poesie (“Strappi Musicali”) e un terzo romanzo sul terremoto (“Le Ceneri della Vita”).

Ha fatto parte della Giuria dei 300 Lettori del Premio Campiello (2018) ed è stata selezionata dallo scrittore e talent scout Giulio Milani per un laboratorio individuale di scrittura. Ha, infine, ottenuto una menzione speciale, classificandosi finalista (Top 10), nel premio “Impavidarte – la biennale della cultura 2018/2019” con l’opera edita “La poesia del viaggio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: