Libri,  Segnalazione

Segnalazione: Seconda edizione del romanzo “Il gioco di Chiara”, nuovo titolo “Sette notti” di Jodie King.

Sette notti Book Cover Sette notti
Il gioco di Chiara
Jodie King
Romace
Self
26 Aprile 2019
E-book
85

 

«E tu non hai paura? Sei così certa di avere di fronte un bamboccio che al massimo potrà proporti di scopare trenta secondi per notte?»
«Tommy, non so cosa mi chiederai. Non so neanche veramente chi sei. Però ricorda una cosa: la fantasia non è come la realtà. Immaginare qualcuno fare qualcosa non è come vederglielo fare veramente. Bisogna avere una mente sufficientemente perversa per concedersi alcuni poteri sugli altri..»

 

Sette notti di Jodie King.

 

Le giornate scorrono tutte lente e simili nel quartiere di Monteverde a Roma, soprattutto per il giovane Tommy, sempre più preso dagli esami universitari e un ambiente borghese che lo rendono smanioso e disubbidiente.
Ma un giorno di giugno, la bellissima assistente del professore di Filologia gli propone un gioco bizzarro, organizzare un viaggio con destinazione Orlando.
La provocazione sconvolge Tommaso nel profondo, soprattutto quando apprende le regole del gioco: una volta in Florida, di giorno lui dovrà assecondare ogni richiesta di Chiara, ma di notte, lei dovrà ricambiarlo… E voi, giochereste?

 

 

 

Non amo darmi titoli ma ne ho conseguito uno: dottoressa. Il che implica che io abbia una laurea; una soltanto, anche se i miei interessi spaziano in un territorio vastissimo che definirei " Al di là del deserto", (citando il titolo di un libro di uno dei più grandi filosofi contemporanei, a mio avviso... s'intende!!). Potrei dirvi che SONO una dottoressa, ma non lo farò, perché ESSERE qualcosa o qualcuno significa chiudersi in uno spazio troppo piccolo e privo di possibilità. Somiglio ad una cellula staminale, sono totipotente e VIVA! "So essere anche": Una leader eccellente, Moglie mai (se non per burocrazia), compagna di vita di Marco sempre, mamma, Amica, dottoressa, lettrice, studiosa, scienziata, ricercatrice, comica, autrice, artista, pessima bugiarda, Apple addicted, pasticciera, antropologa, curiosa, innovativa, testarda ....  E questa descrizione ovviamente non mi soddisfa ma: La modificherò secondo le necessità.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: