Libri,  Saggio,  Segnalazione

Segnalazione: SCINTILLE di Federico Pace, Einaudi Editore

SCINTILLE. STORIE E INCONTRI CHE DECIDONO I NOSTRI DESTINI Book Cover SCINTILLE. STORIE E INCONTRI CHE DECIDONO I NOSTRI DESTINI
Federico Pace
saggio
Einaudi
28 maggio 2019
cartaceo e kindle
184

PERCHE’ E’ SEMPRE DALL’INCONTRO CON L’ALTRO CHE VENGONO DECISI I NOSTRI DESTINI

SCINTILLE. STORIE E INCONTRI CHE DECIDONO I NOSTRI DESTINI – FEDERICO PACE

Quanto misteriosi e abissali sono i legami che tengono insieme le famiglie? Quale sortilegio innesca la fiamma che spinge due persone ad amarsi? Dove nasce la tensione che dura una vita intera tra una madre e un figlio? Perché un fratello e una sorella diventano più forti tenendosi stretti l’uno all’altra? Come spiegare la compassione che affiora dalla rivalità? Quanto dura la scia di quel che si è provato quando un grande amore si dissolve? Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, Federico Pace ci svela la natura vertiginosa e incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo.

Federico Pace è nato a Roma nel 1967. Scrittore e giornalista. Da vent’anni lavora per il Gruppo Espresso. Ha scritto per la casa editrice Einaudi “Senza volo, storie e luoghi per viaggiare con lentezza”. Per il Touring Club Italiano ha scritto racconti di viaggio di “mobilità dolce”. A gennaio 2016, “Senza volo” in occasione della quinta edizione è stato pubblicato nella collana Super Et di Einaudi. A marzo2017 tocca la settima ristampa. Per Editori Laterza ha scritto la raccolta di racconti di viaggio “La libertà viaggia in treno” uscito in libreria a giugno 2016 e arrivato alla sua sesta ristampa a settembre 2017. Lo scrittore Paolo Di Paolo su la Repubblica lo ha inserito tra “i più interessanti esperimenti letterari di questi anni” di narrazione di viaggio. Il 16 maggio 2017 è uscito, per la casa editrice Einaudi, il suo terzo libro dal titolo “Controvento” che raggiunge, a febbraio 2019, dodici ristampe con 81 mila copie. Vanja Luksic del settimanale francese L’Express lo ha definito “Intenso e sorprendente”.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: