Libri,  Narrativa,  Segnalazione

Segnalazione: “Sandahlia” di Stefano Piroddi, La città degli Dei

Sandahlia Book Cover Sandahlia
Stefano Piroddi
Narrativa
La Città degli Dei
30 settembre 2020
Cartaceo, Ebook
265

 

Esce il secondo volume del progetto letterario “La Saga di Sandahlia” scritto da Stefano Piroddi ed edito da La città degli Dei. Il grande successo (di pubblico e di critica) che sta riscuotendo il progetto è facilmente spiegabile: essa apre una suggestiva finestra su un’Epoca (l’era pre-cristiana) e su un Popolo (quello Sardo Antico) in cui si era trovato l’equilibrio perfetto tra Uomo, Natura e Cosmo.

Nella saga di Sandahlia viene narrata la lotta eroica di un popolo che non intende sottomettersi alla potenza romana, ma, anche e soprattutto, lo scontro tra due modelli di civiltà antitetici e inconciliabili. Da una parte Roma, artefice di un pragmatismo imperiale che col tempo diverrà sempre più burocratico e livellatore, decretando la fine del mondo antico e di ogni vera epopea dello spirito umano, offerti come tributo per la nuova religione che viene dall’oriente. Dall’altra, Sandahlia, portatrice di una visione spirituale e poetica dell’esistenza basata su un rapporto sacrale tra Uomo, Natura e Cosmo: la grande e preziosa eredità lasciataci dagli Antichi come serbatoio di valori a cui attingere anche oggi per salvare l’umanità dalla catastrofe materialista in cui è precipitata. Nel romanzo “Sandahlia. I due volti dell’anima” riprende vita un mondo di eroi, sciamani e sacerdotesse capaci di fare della propria vita un’opera d’arte.

L’AUTORE

Stefano Piroddi nasce a Cagliari il 14 settembre 1975. Dopo aver conseguito la maturità classica, si laurea in Giurisprudenza con una tesi in
Filosofia del Diritto.
Nel 2009 esce il suo romanzo d’esordio “Gli Angoli remoti del Presente” che narra di una rivolta giovanile contro la società del consumismo e
dell’apparenza, anticipando di circa un decennio la contestazione giovanile dei “Fridays for Future” guidati dall’adolescente svedese Greta
Thurnberg. L’originalità del tema trattato e il forte coinvolgimento emotivo suscitato da questo romanzo in tanti lettori (anche giovanissimi) decreta
il successo del libro e un lunghissimo tour promozionale durato più di due anni (e con oltre novanta eventi) che ha fatto tappa, tra gli altri, a
Berlino, Bruxelles, Madrid (due volte), Milano (4 volte), Roma (tre volte), Udine, Cagliari, Sassari, Siena, Prato.
Nel 2014 fonda la Casa Editrice “La Città degli Dei”, con un ambizioso progetto editoriale finalizzato a dare voce, attraverso le quattro sezioni di Narrativa, Saggistica, Poesia e Graphic Novel, a nuovi autori capaci di interpretare in maniera originale i grandi mutamenti in atto. Tra il 2015 e il 2017 elabora i saggi “Essere Silvano Agosti” (pubblicato sul libro-intervista “D’Amor si vive” sulla poetica del regista Silvano Agosti”), “I Giovani e la Visione poetica dell’Esistenza” (pubblicato sulla seconda edizioni de “Gli Angoli remoti del presente”, 2015), “L’Uomo-Dio e l’Artista-Guerriero.

La trilogia è in una fase di ulteriore elaborazione da parte dell’Autore, con la scrittura del terzo romanzo della Saga, “SANDAHLIA – L’eredità
dell’Assoluto Sognante”.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: