Libri,  Segnalazione,  Studi culturali e sociali

Segnalazione: PRIMA PAGARE POI RICORDARE di Filippo Scozzari, Fandango Libri

PRIMA PAGARE POI RICORDARE Book Cover PRIMA PAGARE POI RICORDARE
Filippo Scozzari
Studi culturali e sociali
Fandango Libri
1 ottobre 2001
cartaceo
206

“A 40 anni dai rivoluzionari giorni del ’77 bolognese e a 20 anni dalla prima gloriosa uscita, Fandango Libri pubblica una nuovissima versione dei due libri autobiografi-ci scritti da un’icona del fumetto italiano.”

PRIMA PAGARE POI RICORDARE – FILIPPO SCOZZARI

A 40 anni dai rivoluzionari giorni del ’77 bolognese e a 20 anni dalla prima gloriosa uscita, Fandango Libri pubblica una nuo-vissima versione dei due libri autobiografi-ci scritti da un’icona del fumetto italiano. Questa edizione riunisce due diseducativi diari scozzareschi, Memorie dell’arte bimba e Prima Pagare Poi Ricordare, a comporre un divertito e rabbioso mosaico. Il narra-tore è uno dei protagonisti della grande stagione che diede vita al nuovo fumetto italiano, alla nuova satira politica, a una nuova informazione, a nuove esperienze creatrici. Successi, sconfitte, assalti e tra-dimenti, figurine, stupidi dinosauri, com-primari decerebrati, un’Italietta. E natu-ralmente loro, i Padri Fondatori Mattioli, Pazienza, Tamburini, Scòzzari, Liberatore, Sparagna, immersi nell’aceto di quella fine di secolo: Vincino, Bonito Oliva, Schifa-no, del Buono, Radio Alice, il muvmànt del ’77, il Pci, Zangheri, questurini, Fel-lini, Roma, Bologna, Frank Zappa, l’eroi-na, Piazza Maggiore. La lista è infinita. Ce n’è per tutti. Aneddoti, risate e rasoiate che torneranno a far discutere.

Filippo Scòzzari (Bologna 1946), autore di fumetti, scrittore e illustratore, è uno dei protagonisti della scena del fumetto europeo. Inizia a pubblicare storie a fumetti a metà degli anni Settanta sulla rivista Re Nudo, poi su Il Mago e per Alteralter. Conduce rubriche radiofoniche a Radio Alice di Bifo a Bologna. A Roma nel 1978 fonda la rivista autoprodotta Cannibale insieme a Liberatore, Mattioli, Tamburini e Pazienza. Con lo stesso gruppo di autori geniali fonda nel 1980 Frigidaire, che diventerà la più importante rivista di fumetti d’avanguardia. Colonna portante della rivista Il Male, dove realizza vignette feroci e pungenti, per Frigidaire realizza le sue più importanti opere a fumetti più volte ristampate in albi e volumi: Suor Dentona, La Dalia Azzurra, Il Dottor Gek, Primo Carnera. Ha scritto XXXX! Racconti Porni, Prima pagare poi ricordare, Memorie dell’arte bimba, Filippo Scòzzari e l’insonnia occidentale, Suor Dentona L’integrale.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: