Libri,  Saggio,  Segnalazione

Segnalazione: “Prima l’Europa” di Sergio Fabbrini, Il Sole 24 ore

Prima l'Europa Book Cover Prima l'Europa
Sergio Fabbrini
Saggio
Il Sole 24 Ore
3 settembre 2020
Cartaceo
272

 

In tutte le edicole con il Sole 24 Ore, a partire dal 3 settembre 2020

Con prefazione di Giuliano Amato

“Prima l’Europa” raccoglie una selezione di editoriali comparsi sul Sole 24 Ore tra il marzo 2019 e l’agosto 2020 a firma del Professore ed esperto europeista Sergio Fabbrini, uno dei maggiori studiosi di politica e istituzioni europee, che delinea al lettore la forma organizzata e i nuovi assetti geopolitici assunti dall’Europa integrata, in un anno di importanti cambiamenti del contesto italiano ed europeo, a loro volta accelerati dalla pandemia.

Attraverso il racconto cronologico l’autore illustra cosi il funzionamento di un’organizzazione cruciale per lo sviluppo economico e la stabilità democratica del nostro continente, eppure poco conosciuta per la sua complessità istituzionale e funzionale. Come è possibile che l’Unione Europea sia così poco conosciuta? Come spiegare ciò che avviene in Europa in modo da aumentare la consapevolezza pubblica sulle scelte fatte o da fare? Fabbrini si sofferma in particolare sull’importanza delle interdipendenze tra Paesi che costituiscono l’UE-“interdipendenza” è una parola chiave di questo libro – sul suo sistema decisionale, sulle implicazioni delle politiche pubbliche dell’Unione. Infine, una riflessione sul futuro postpandemico che vedrà un’Europa necessariamente cambiata.

“Prima l’Europa” non è né un libro “europeista” né un libro “sovranista”.

Le riflessioni di Fabbrini, raccolte sul Sole 24 Ore in questi mesi, sono un invito prima di tutto a capire l’Europa.

Come ricordava Luigi Einaudi, occorre prima conoscere per decidere.

Sergio Fabbrini Professore ordinario di Scienza Politica e Relazioni Internazionali e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche presso la LUISS Guido Carli dove detiene la Intesa Sanpaolo Chair on European Governance. E’ stato Pierre Keller Professor presso la Harvard University, Kennedy School of Governmente, per l’anno accademico 2019-2020. Ha insegnato in diverse università del mondo. Ha pubblicato venti volumi e quasi quattrocento saggi

scientifici in sette lingue, oltre ad aver curato numerosi special issues. Il suo volume scientifico più recente è Europe’s Future: Decoupling and Reforming (Cambridge University Press, 2019). E’ editorialista del quotidiano Il Sole 24 Ore. Per i suoi editoriali (alcuni dei quali raccolti in Manuale di autodifesa europeista. Come rispondere alle sfide del sovranismo, Roma, Luiss University Press, 2019) ha ricevuto il Premio 2017 Altieri Spinelli. E’ uno degli studiosi italiani più autorevoli a livello internazionale.

 

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: