Racconti,  Segnalazione

SEGNALAZIONE: ““Pillole di storia antica” di Costantino Andrea De Luca

Pillole di Storia Antica Book Cover Pillole di Storia Antica
Costantino Andrea De Luca
Racconti Storici
Self Publishing
2018
Ebook/Cartaceo
256

Una raccolta di aneddoti storici di carattere divulgativo, accompagnati da relativi approfondimenti.

E’ uscito solo qualche tempo fa la prima raccolta di racconti di impronta storica nati dalla penna di Costantino Andrea De Luca dal titolo . L’opera tratta con leggerezza piccoli aneddoti su personaggi storici alla portata di chiunque. Andiamo a scoprirne di più…

“Si stima che dall’8.000 a.C. ad oggi siano esistite oltre cento miliardi di persone. Un numero mostruoso, che racchiude una crudele verità: ciò che attualmente sappiamo della storia umana è solo un minuscolo tassello di un mosaico forse perduto per sempre. In questo libro, suddiviso in 250 pillole di storia, viene dato spazio anche a coloro il cui nome non è mai andato di moda, agli emarginati la cui fama sembra perduta tra le pieghe del tempo. E oltre a loro, tra le pillole si trova davvero di tutto: da grandi avvenimenti epocali che cambiarono per sempre la storia dell’uomo, a piccoli aneddoti divertenti, da antiche massime filosofiche a malinconiche storie d’amore. La maggior parte dei contenuti riguarda il periodo antico, ma vi sono anche delle eccezioni medievali, moderne e contemporanee”.

Costantino Andrea De Luca nasce a Padova il 6 gennaio del 1995. La passione per la storia antica inizia da bambino, all’età di circa 10 anni: grazie al padre gli regalò il romanzo “Annibale” di David Anthony Durham. Si innamora così della materia, scoprendo le folli imprese di un uomo in grado di attraversare le Alpi con gli elefanti. Da allora colleziona testi storici di ogni tipologia, per lo più di autori antichi: Plutarco, Polibio, Seneca, Erodoto, Senofonte… lottano insieme a molti altri tra gli scaffali della sua libreria, tentando di farsi rileggere per l’ennesima volta. Nel dicembre 2017, per condividere questa  passione anche con altre persone, decide di aprire una pagina Facebook condividendo un aneddoto storico ogni giorno. L’idea ebbe molto successo, la community crebbe e a distanza di un anno, ha toccato quasi 70mila persone su Facebook (Una pillola di storia antica al giorno) e circa 15mila su Instagram (Pillole.di.storia). Nel frattempo, tra un aneddoto storico e l’altro, studia economia all’Università di Padova.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: