Libri,  Romanzo Rosa,  Segnalazione

Segnalazione: “Madame je vous en prie” di Horace’s, Brè Edizioni

Madame je vous en prie Book Cover Madame je vous en prie
Horace's
Romanzo Rosa
Brè Edizioni
2 aprile 2021
Cartaceo, Ebook
234

 

Una grande storia d’amore, solo per persone adulte e consapevoli

Pablo Cortes è un giovane psichiatra omosessuale di origini spagnole e cultura cattolica. Un uomo abbastanza ordinario e sicuro di sé. A metà anni ’80, durante una festa a Vienna, Pablo si lascia ammaliare dagli occhi profondi e misteriosofici di una donna sui quarant’anni, assai affascinante e provocante. Costei si fa chiamare Madame je vous en prie, e tutta la sua figura sembra dominata da una grave ombra di ambiguità. Libera e tentatrice, Madame è conosciuta come una pericolosissima mangiatrice di uomini, una dea dell’eros più cocente e sfrenato. Con un solo sguardo, Madame riesce a insinuarsi nei pensieri più intimi di Pablo. Nasce così una passione che si trasforma presto in sfida, quindi in fascino per la trasgressione e infine in amore. Pablo e Madame diventano una coppia e insieme si gettano a capofitto in un rapporto libero e aperto a mille nuovi peccati. Attraverso gli anni, la loro unione evolve e si rafforza, in senso erotico e sentimentale, nonostante i numerosi segreti che Madame continua a imporre al partner. La donna nasconde infatti un passato sconvolgente, su cui Pablo continuerà a indagare per capire meglio l’essere della persona che tanto ama.

L’AUTORE

Horace’s nasce a Catania alla fine del novembre del 1960. Dal 1962 vive e lavora a Roma dove è imprenditore nel commercio. Nel 2013 pubblica, e vince, il premio Fiuggi storia con il romanzo L’amico del Führer, Iris 4 edizioni. Nel 2016 pubblica il libro di aforismi Petali Di sabbia Fondazione Levi Pelloni. Nel 2017 pubblica il romanzo Ericlea, Castelvecchi. Nel 2020 pubblica il romanzo La percentuale dell’angelo, Algra editore.

 

 

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: