Libri,  Saggio,  Segnalazione,  Studi culturali e sociali

Segnalazione: L’ombra di Omero di Paola Gabrielli. Fontana Editore

L'ombra di Omero Book Cover L'ombra di Omero
Paola Gabrielli
Saggistica
Fontana editore
3 ottobre 2018
Cartaceo
288

Manuale per conquistare la Felicità e tenersela stretta

La nostra ombra deriva dalla repressione delle emozioni, che scivolando nell’inconscio diventano sempre più potenti. Come possiamo scoprire la nostra ombra e farcela amica? Il testo ci offre una risposta attraverso un percorso di analisi che, partendo dall’esperienza concreta della scrittrice, utilizza la scrittura come forma di arte-terapia.

Un percorso scandito da 10 stazioni e 10 temi in cui sostare, scrivere la propria storia e praticare la Presenza, cioè stare dentro all’emozione descritta e poi lasciarla andare. La trasmutazione delle tenebre, la nostra ombra, è possibile. Attraverso vari gradi si può raggiunge l’illuminazione, la comprensione del Tutto, di ciò che ci circonda come apparenza, perché il Tutto e l’Uno siamo noi: non c’è nulla infatti al di fuori di noi che non sia già in noi.

Ciò è possibile attraverso l’interregno, come tempo alchemico di trasformazione. Un periodo di tempo variabile e soggettivo in cui praticare il distacco dalla situazione che ha generato l’emozione “negativa” e poterla così risolvere. L’illuminazione è un processo di affinamento dell’individuo alla ricerca del proprio sé: la trasmutazione dei metalli pesanti in oro non è altro che la realizzazione dell’individuo; quando questo oro si manifesta, l’individuo raggiunge “l’immortalità”.

Scopriremo così la forma in cui la nostra ombra si manifesta nel mondo e capovolgeremo la clessidra del rosso e del nero.

Leggo per diletto qualsiasi genere; è sempre stata una mia grande passione. Di una lettura mi colpisce sia una bella trama che una scrittura ricercata. Un romanzo rosa, un romanzo storico, della narrativa contemporanea non importa basta che non sia... fantasy! Il mio primo libro è... Eterno

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: