LIGHT HEAD Book Cover LIGHT HEAD
Ol'ga Slavnikova
Narrativa contemporanea
Fandango Libri
10 luglio 2014
cartaceo
411

“PUOI FARE CIO’ CHE VUOI FINCHE’ NON INCONTRI LA POLITICA. LA POLITICA E’ RISERVATA AL POTERE”

LIGHT HEAD – OL’GA SLAVNIKOVA

Quando mi batto per me, mi batto solo per me?

Maksim T. Ermakov pesa 4 chili in meno rispetto alla media. La sua testa è più leggera di quella di chiunque altro e sembra vuota, come continuamente battuta dal vento. La sensazione che ha è di una grande bolla all’altezza del collo, e pensare gli costa fatica. Eppure, con grande dedizione, si è messo a fare il PR in una fabbrica di cioccolato ed è felice: non ha legami, guadagna abbastanza, ha una Toyota e un appartamento borghese. La sua vita fila tranquilla, ma poi riceve una visita e tutto si complica. L’istituto di Prognosi Sociali ha rilevato una preoccupante anomalia: la testa di Maksim emana radiazioni dannose per l’intero pianeta. È accusato di essere il responsabile di tutti i cataclismi che minacciano il paese: inquinamento climatico, attacchi terroristici, incidenti stradali, incendi, malattie. Non c’è altra soluzione per lui che non sia la morte. E dovrà procurarsela da solo, commettendo un suicidio che abbia la parvenza di un martirio. Con una scrittura veloce, da miscela esplosiva, Ol’ga Slavnikova racconta il desiderio dell’uomo per la libertà nella lotta feroce contro tutto ciò che l’ideologia imperante pretende da ciascuno di noi: manipolazione, insensibilità, cinismo, disillusione. Tra le scrittrici russe più note della sua generazione, Ol’ga Slavnikova riscrive la storia del proprio Paese in una visione apocalittica che si avvicina spaventosamente alla realtà, perché, come sostiene Emmanuel Carrère, puoi fare ciò che vuoi finché non incontri la politica. La politica è riservata al potere.

 

Olga Alexandrovna Slavnikova (Yekaterinburg 1957) è un’autrice russa e una critica letteraria. Ha vinto nel 2006 il Russian Booker Prize per il suo romanzo 2017.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.