Libri,  Narrativa contemporanea,  Segnalazione

Segnalazione: “Libera di volare: Il viaggio di un padre” di Ziauddin Yousafzai e Louise Carpenter, Garzanti

Libera di volare: Il viaggio di un padre Book Cover Libera di volare: Il viaggio di un padre
Ziauddin Yousafzai e Louise Carpenter
Narrativa Contemporanea
Garzanti
12 settembre 2019
Cartaceo+Kindle
184

“Quando mi chiedono come ha fatto Malala a diventare quella che è, rispondo: Non chiedetemi cosa ho fatto ma cosa non ho fatto. Non le ho tappato le ali.”

Commovente e fonte di grande ispirazione, Libera di volare racconta il lungo viaggio di Ziauddin Yousafzai, da ragazzino timido e balbuziente cresciuto in una casa di fango tra le montagne del Pakistan a uomo capace di rompere con retrograde norme sociali e di dimostrarci i tanti volti che può assumere il femminismo. Da insegnante, padre di famiglia e attivista, Ziauddin Yousafzai ha sempre promosso cambiamenti positivi nella sua vita, incoraggiando la figlia Malala a diventare una paladina per il diritto all’istruzione delle ragazze o insegnando ai figli il valore della parità di genere. Con sincerità e senso dell’umorismo, Ziauddin descrive la sua vita nella valle dello Swat prima dell’arrivo dei talebani: i figli Khusal e Atal che giocano con l’aquilone sul tetto di casa; il rapporto con la moglie Toor Pekai; la sfida di crescere i figli in un paese sconosciuto. Dopo l’attentato talebano subito da Malala, infatti, la sua famiglia è stata sradicata dal Pakistan e costretta a rifarsi una vita nel Regno Unito, e oggi Ziauddin Yousafzai può descrivere la gioia mista al dolore del ritorno, sei anni dopo, nella sua bella patria. Libera di volare è l’intimo ritratto famigliare scritto dal padre di uno dei più importanti leader globali: per la prima volta, i lettori possono scoprire in che modo un uomo proveniente dalle zone rurali del Pakistan sia riuscito ad aprire nuove scuole per educare le giovani donne del suo paese, offrendo loro un futuro più luminoso. Ziauddin e Toor Pekai rappresentano un esempio straordinario per i genitori che vogliono esortare i loro figli a fare la differenza. E mentre Ziauddin Yousafzai racconta quel che ha imparato dai suoi ragazzi e cosa spera di poter insegnare al mondo, Libera di volare incanterà tutti coloro cui sta a cuore la vita di ogni bambino.

 

 

 

Ziauddin Yousafzai è insegnante e attivista per l’istruzione e i diritti umani. Nato nella valle dello Swat, in Pakistan, con grande rischio per la sua incolumità e in un’atmosfera di paura e violenza si è ribellato e ha pacificamente resistito ai tentativi dei talebani di chiudere le scuole e limitare le libertà individuali. Ha continuato la sua battaglia per l’istruzione nel Regno Unito dove, come cofondatore del Malala Fund insieme alla figlia Malala, sta costruendo un movimento per garantire un minimo di dodici anni di studio alle ragazze di tutto il mondo. Ha ricevuto una laurea ad honorem in Legge dalla Wilfrid Laurier University of Canada, ed è oggi ambasciatore per il Women in Public Service Project, membro del consiglio del Global Women’s Institute (gwi) della George Washington University e consigliere speciale delle Nazioni Unite per l’istruzione globale.

Louise Carpenter è nata nel 1970 ed è cresciuta nell’Essex. Ha letto letteratura inglese all’Università di Londra e ha lavorato come assistente al redattore del Daily Telegraph Magazine, dove è ora scrittrice e collaboratrice. Vive a Bath con la sua famiglia.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: