Libri,  Narrativa,  Segnalazione

Segnalazione: LA MISTERIOSA SCOMPARSA DELLA COLLANA DI PERLE di Claire McMillan. Newton Compton

La misteriosa scomparsa della collana di perle Book Cover La misteriosa scomparsa della collana di perle
Claire McMillan
Narrativa
Newton Compton
22 febbraio 2018
320

L’eredità della collana nasconde un segreto prezioso

Da sempre la pecora nera dei Quincy, Nell è molto diffidente quando è convocata nell’elegante residenza di famiglia, dopo la morte della sua prozia Loulou. L’accoglienza tiepida dei parenti si fa persino più fredda quando, all’apertura del testamento, si scopre che Loulou ha lasciato a Nell un gioiello di grande valore: una splendida collana indiana nascosta in fondo a un cassetto. Più i parenti si fanno sospettosi e più la ragazza decide di fidarsi dell’aiuto dell’attraente e ambizioso avvocato che segue la causa. Ma la collana è molto più di un semplice prezioso, il monile infatti è legato a un antico segreto di famiglia. Tutto ebbe inizio quando Ambrose Quincy tornò da un lungo e pericoloso viaggio in India, nel 1920, con un regalo per May, la donna che intendeva sposare. Dopo il suo ritorno, però, Ambrose venne informato delle nozze di May con suo fratello Ethan, il ragazzo d’oro dei Quincy. Se vuole scoprire il vero significato di quel gioiello antico, Nell deve tornare indietro di quasi un secolo, per riportare alla luce i segreti più nascosti della sua famiglia.

 

Claire McMillan

Claire McMillan 

Claire McMillan ha lavorato come avvocato fin quando non ha deciso di dedicarsi alla scrittura, specializzandosi in scrittura creativa al Bennington College. È cresciuta a Pasadena, in California, e adesso vive con la famiglia di suo marito in una fattoria a Cleveland, in Ohio, insieme ai suoi due figli. La misteriosa scomparsa della collana di perle è il suo primo romanzo pubblicato con la Newton Compton.

 

 

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: