La notte dello scorpione Book Cover La notte dello scorpione
Antonella Scarfagna
thriller, horror
DM Edizioni
9 marzo 2020
cartaceo, ebook
254

 

C’è chi di fronte al male ricevuto reagisce fortificandosi, chi invece diventa malvagio.

Ore 21.40, ha da poco smesso di piovere. Una Clio nera imbocca il viale brecciato e procede a rilento verso il casale Quercus Cerris, ma dopo alcuni chilometri, i quattro a bordo si accorgono di aver sbagliato strada. Nessun problema, si torna indietro. Ma il loro destino è già stato segnato. L’auto improvvisamente si spegne. Non c’è verso di farla ripartire. Impossibile chiamare il soccorso stradale. L’unica alternativa è dirigersi verso le luci che si scorgono giù nella valle.

Giunti in prossimità dell’abitazione, Ambra riconosce il posto. Si tratta della fattoria dei Montorsi, che ha conosciuto quattro anni prima. La scoperta la rincuora. È certa che Ivan e Carlotta saranno ben felici di aiutarli e dar loro ospitalità per una notte. Ma non sa che in quattro anni molte cose sono cambiate. I Montorsi sono diventati dei solitari e non amano avere attorno gente ficcanaso. Hanno un folle e orribile segreto da nascondere.

Antonella Scarfagna. Nata in un paesino sulle colline ciociare, ma romana di adozione. Da piccola sognava di fare l’astronoma e l’archeologa, invece è diventata una psicoterapeuta con la passione della scrittura. La componente essenziale dei suoi romanzi è l’eros.

La sua prima pubblicazione risale al 2015, Il fuoco dentro un romanzo erotico cui hanno fatto seguito: La maschera. Il lato oscuro di ClaraMy Bull BoyIl desiderio di EmmaGioco carnale (pubblicato anche il lingua spagnola), Un cuore nuovoVolevo essere Mr. Grey. A questi si aggiungono due racconti: un horror, dal titolo Apatia mortale e un thriller: Blind. Tutti scritti con lo pseudonimo di A.S.Twinblack.

La notte dello scorpione è il suo ultimo romanzo.

Scritto da:

Alice

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.