Vita morte e miracoli Book Cover Vita morte e miracoli
Nadia Dicursi
Narrativa Contemporanea
Self Publishing
30 giugno 2020
Cartaceo+Kindle
90

 

“Ma quanti caffè si possono prendere prima dell’assuefazione?”

 

 

Tre storie apparentemente slegate l’una dall’altra ripercorrono il tratto della vita, soffermandosi sull’aspetto energizzante ed evanescente di essa, la cui essenza, come un fiore di ibisco che rappresenta l’incanto fuggevole di un istante, è in “Un caffè sospeso”; quello dell’ultima latet, il giorno del commiato, talvolta, del fiore più triste, l’unica forma concreta di vita che irrompe “Nel cuore di Marzo”; senza tralasciare durante il suo breve o lungo percorso, i miracoli, in cui con un po’ di fantasia, l’autrice riesce a “crederci” in “Attaccàteve ‘o tram.” “Ai Miracoli” più precisamente, un quartiere della sua Napoli.

 

Nadia Dicursi è nata a Napoli nel 1968, dove vive. “Quando il sole si prendeva sui terrazzi”, novembre 2019, è la sua prima opera. A luglio 2020 ritorna con “Via morte e miracoli”

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.