Narrativa contemporanea,  Segnalazione

Segnalazione: in libreria dal 28 novembre, “Brave persone” di Cosimo Buccarella, IoScrittore

Brave persone Book Cover Brave persone
Cosimo Buccarella
Narrativa contemporanea
IoScrittore
28 novembre 2019
cartaceo, ebook
287

 

Matteo è padre, marito, figlio. È un uomo compiuto, eppure costantemente sull’orlo di una precaria, difficile normalità mai del tutto raggiunta.

L’amore tra lui e Lena, nato fra i banchi di scuola, è diventato, con il passare del tempo, come una sottile malattia che mina il loro legame e impedisce di vivere con pieno trasporto i sentimenti. Negli anni, infatti, tra Lena e Matteo è cresciuta una distanza fatta di rinunce e di dolore.

Poi, all’improvviso, Arianna entra nella vita di Matteo come un terremoto, compromettendo la calma apparente e precaria della relazione tra Lena e il marito. Da qui in avanti la vita quotidiana della coppia sarà sconvolta, anche per l’arrivo di un figlio nato nell’adulterio. Marito e moglie saranno costretti a fare i conti con la sofferenza e con gli aspetti più meschini, ma anche crudeli, della natura umana. Un romanzo che racconta la ricerca incessante di equilibrio, spesso precario, in una coppia sposata.

Ogni occasione, ogni possibilità che si prospetta nel corso della vita di tutti i giorni mette i protagonisti di questo libro – come forse quelli di ogni lunga storia d’amore – al cospetto di un fantasma, la solitudine, e dei modi per disperderlo. Ma è anche la storia di due donne, rivali nell’amore per lo stesso uomo, in lotta tra loro per il diritto di crescere un figlio. Ed è la storia forte e commovente di quel figlio su cui si concentra l’egoismo degli adulti.

Cosimo Buccarella è autore di romanzi e racconti. Esordisce nel 2009 con il racconto La torre dell’orologio e nel 2012 vince il Premio Olivieri con La mossa più lunga. SexOring, il primo romanzo, vincitore della sezione letteratura del Festival Dieci Lune di Napoli, è pubblicato da Bel-Ami Edizioni nel 2013. Nel 2015 ha preso parte al laboratorio di scrittura creativa RAI ERI con Paola Gaglianone e Alessandro Salas. Vive a Lecce. Quando non è impegnato con la scrittura, progetta e realizza Escape Room per LeccEscape.

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: