Erotico,  M/M,  Segnalazione

Segnalazione: in libreria dal 21 dicembre, “Un’anima da ricostruire (Souls of Chicago #5)” di Annabella Michaels, tradotto da Alex Krebs

Un’anima da ricostruire Book Cover Un’anima da ricostruire
Souls of Chicago #5
Annabella Michaels (traduzione di Alex Krebs)
qlgbt contemporaneo
Quixote Edizioni
21 dicembre 2020
cartaceo, ebook
271

 

Disponibile dal 21 dicembre 2020  un nuovo romanzo della serie Souls of Chicago: 

Un’anima da ricostruire di Annabella Michaels (traduzione di Alex Krebs), Quixote Edizioni

 

Akio Forrest ama la sua vita. Ha un lavoro meraviglioso, grandi amici, genitori che lo supportano e gli è stata affidata di recente la responsabilità di gestire il progetto dell’Agape House, la  costruzione della nuova struttura per il centro di Chicago che aiuta i ragazzi LGBTQ. Entusiasta di iniziare il progetto, Akio viene colto di sorpresa quando si trova faccia a faccia con il nuovo appaltatore del lavoro, il forte, sexy e sicuro di sé, Morgan Greene.

Morgan Greene ha sempre pensato che la sua vita fosse bella. Nato e cresciuto in una piccola città del Tennessee da due genitori amorevoli, possiede un’impresa edile di successo. Quando le circostanze della sua vita gli lasciano una disperata voglia di cambiamento, decide di lasciare la sua cittadina di origine e trasferirsi a Chicago. Essendo il tipo che non si tira mai indietro da un’avventura, Morgan è eccitato all’idea di cominciare un nuovo capitolo della sua vita. Quello che non si aspetta è di incontrare qualcuno come Akio Forrest.

Lavorando insieme per trasformare in realtà il progetto della Agape House, Akio e Morgan capiscono in fretta che quello che sta accadendo tra loro è qualcosa di più di una semplice attrazione.

Quando forze esterne portano a galla dubbi e ferite, i due uomini si ritrovano a chiedersi se le fondamenta che hanno gettato sono abbastanza forti, o se tutto ciò che hanno costruito con un così duro lavoro crollerà  attorno a loro.

 

L’autrice

Annabella Michaels

“Sono sposata con il mio tesoro delle scuole superiori che, diciamocelo, è un santo per essere rimasto con me tutti questi anni. Insieme siamo stati benedetti dalla possibilità di crescere due stupendi esseri umani e fino a questo momento non abbiamo ancora fatto danni; vedremo come andrà a finire. Sono un’imprenditrice ma passo più tempo a ridere che a lavorare. Mi piace guardare film, cucinare, andare in spiaggia e passare del tempo con la mia famiglia e i miei migliori amici. Sono una lettrice ossessiva con un debole per una buona storia d’amore, ma amo vedere un’ampia gamma di emozioni in un libro. Penso che la vita reale sia abbastanza dura, per questo molti miei libri hanno colpi di scena e cambiamenti, ma sempre un lieto fine.”

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: