Antoon e Paolina. L’amore proibito del pittore Van Dyck in Liguria Book Cover Antoon e Paolina. L’amore proibito del pittore Van Dyck in Liguria
Fronde Sparte
Maurizio Giordano
musica e spettacolo
Biblion Edizioni
18 ottobre 2019
cartaceo
106

«La strada che si snodava lungo il litorale della Liguria di Ponente offriva alla giovane coppia un’esperienza unica e di grande suggestione: i loro sguardi erano sempre rivolti verso il mare, dove potevano osservare i limiti del vasto orizzonte»

Per quattro secoli, il dipinto La Sacra Famiglia, conservato nella Chiesa Parrocchiale di Moltedo (Imperia), ha celato un segreto: la prova dell’emozionante fuga d’amore vissuta dal pittore fiammingo Van Dyck, allievo di Rubens e abile ritrattista, apprezzato in tutte le corti europee del Seicento, con la giovane moglie del marchese di Brignole Sale.

Sullo sfondo dell’incantevole paesaggio della Liguria di Ponente, Maurizio Giordano ricostruisce i sentimenti di due giovani amanti, in un percorso che è, al contempo, storico e artistico e che accompagna i lettori tra sentimenti contrastanti e panorami mozzafiato.

Maurizio Giordano nato a Imperia nel 1960, ha esordito con la pubblicazione di due fascicoli ad uso didattico divulgativo a supporto degli istituti tecnici e professionali: Antichi percorsi pedonali e carrai nella Liguria di Ponente. Metodologie costruttive (2014) e Il Consulente Tecnico d’Ufficio nel processo civile (2015), editi dal Centro Editoriale Imperiese. Si è poi interessato alla storia locale, alle testimonianze e alle antiche cronache della città di Imperia, pubblicando Le chiavi di volta (2015), Le ville d’epoca di Porto Maurizio e Oneglia (2016) e La città che faceva sognare(2017).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: