Romanzo,  Segnalazione

Segnalazione: in libreria dal 16 marzo, “Madre Medusa” di Maria Laura Caroniti, Mursia

Madre Medusa Book Cover Madre Medusa
Maria Laura Caroniti
romanzo
Mursia
16 marzo 2020
cartaceo
176

 

 

Una figlia e una madre, un rapporto castrante, due generazioni a confronto, un’apparente incomunicabilità che pure alimenta un legame tossico.

Maria Elena, però, è diventata madre a sua volta e, negli errori che commette ogni giorno, riconosce un’eredità non richiesta. Bisogna tornare indietro, tagliare quel cordone ombelicale e guadagnarsi un’indipendenza affettiva per se stessa e per sua figlia. E Maria Elena lo fa: torna indietro, scrive alla madre una lunga lettera in cui ripercorre traumi e ferite. E più la storia si snoda, più emergono conflitti irrisolti che richiedono un processo di guarigione.

E, se guarire da una madre-Medusa si può, il prezzo da pagare è raccontare una storia senza finzioni.

Maria Laura Caroniti è nata a Sant’Agata Militello (Messina). Laureata in Lettere Moderne, Ha vissuto in Germania e in Francia, insegnando lingua e letteratura italiana nelle scuole internazionali. Generazione Bataclan (Mursia 2018) è stato finalista nella prima edizione del «Premio RTL 102.5 e Mursia. Romanzo Italiano» nel 2017.

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: