Giallo,  Libri,  Segnalazione

Segnalazione: In libreria dal 15 gennaio “La dama di compagnia” di Marie Belloc Lowndes, Gilgamesh Edizioni

La dama di compagnia Book Cover La dama di compagnia
Marie Belloc Lowndes
Giallo
Gilgamesh Edizioni
15 gennaio 2021
Cartaceo+Kindle
295

 

Un vero capolavoro, scritto dalla regina del Giallo, Marie Belloc Lowndes, un “inverter story” che ti catturerà all’istante…

La bella e giovane moglie Eva, una scialacquatrice, amichevolmente legata a uno storico spasimante e detestata dalla parsimoniosa suocera, diventa la prima sospettata dell’omicidio.

Battista ed Eva, dopo il loro matrimonio, erano andati a vivere in un’incantevole magione nella campagna appena fuori Londra, un bucolico cottage denominato Il Mulino, alla cui organizzazione si è sempre dedicata con efficienza Adele Strain, governante e dama di compagnia, personaggio chiave del libro, amica di vecchia data di Eva.

Adele, ancora giovane ma precocemente sfiorita e priva di bellezza, riesce a far quadrare il bilancio, nonostante le dispendiose abitudini di Eva, che si contrappongono alla natura avida e gretta di Battista, che si rifiuta perfino di concedere all’amatissimo figlio di Adele di andare a trovare la madre a Il Mulino per non dovergli dare da mangiare.

… Il conflitto tra la dispendiosa moglie e il controllato marito giunge al culmine quando alcuni creditori si presentano a Battista reclamando debiti per quasi tremila sterline, una somma enorme per il tempo.

Battista obbliga allora la moglie a intaccare pesantemente la sua rendita di vedova di guerra per pagare i debiti, ma proprio in quei giorni l’elegante e piacente Giacomo Mintlaw, vecchia fiamma di Eva, ritorna ricchissimo dal Canada e subito ricontatta la giovane donna, che ai vecchi tempi si limitava a flirtare con lui, senza pensare a far le cose seriamente, mentre per Giacomo lei era rimasta l’amore della vita.

Rivedendolo di nascosto dal marito, la donna, intimamente lusingata da queste attenzioni, seppur sposata ricomincia con nonchalance quello snervante gioco d’amore…

Uno strabiliante giallo del tipo inverter story, uno dei maggiori capolavori del giallo classico, da avere assolutamente nella propria biblioteca domestica.

L’AUTRICE

Marie Belloc Lowndes è nata a Londra. Trascorse la sua giovinezza in Francia, precisamente a Parigi, a La Celle-Saint-Cloud, vicino a Versailles. Alla morte del padre, l’avvocato Louis Belloc (1830-1872), ritornò a vivere in Inghilterra pur facendo numerosi soggiorni in Francia. La madre, Bessie, Elizabeth Rayner Parkes (1829-1925), era di nazionalità inglese, scrittrice, femminista e filantropa. Nel 1896 Marie sposò Frederick Sawrey Lowndes, un giornalista inglese del giornale The Times. Dal matrimonio nacquero tre figli, Elizabeth, Charles et Susan. Morì il 14 novembre 1947 nella casa della figlia, Elizabeth, la contessa Iddesleigh, a Eversley Cross (Hampshire). È sepolta a La Celle-Saint-Cloud, dove esiste ancora la sua casa in Avenue Camille-Norman. Il suo primo romanzo The Heart of Penelope fu pubblicato nel 1904.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: