Il falco Book Cover Il falco
Sveva Casati Modignani
Narrativa Contemporanea
Sperling & Kupfer
13 ottobre 2020
Cartaceo+Kindle
512

Una storia intensa e appassionante con una girandola di colpi di scena

Giulietta Brenna è una donna brillante, ha una vita piena e ricca di affetti che colmano il vuoto lasciato dal compianto marito. Ma c’è una spina nel suo cuore che la tormenta da quarant’anni. È il suo primo grande amore, l’uomo che l’ha tradita e umiliata in maniera imperdonabile. Giulietta ha fatto il possibile per dimenticarlo, ma il suo volto è su tutti i giornali che raccontano i suoi successi imprenditoriali. Nel tentativo di liberarsi di lui una volta per tutte, brucia le foto e le lettere che testimoniano il loro amore lontano. Perché, a sessant’anni, vuole ricominciare una vita nuova.
Rocco Di Falco ha origini molto umili. Nato in Sicilia, è arrivato a Milano con la famiglia negli anni Cinquanta. Un fatto traumatico lo ha privato delle certezze famigliari, ferendolo profondamente, e il lavoro è diventato la sua ragione di vita. L’intuito e l’intraprendenza lo hanno reso uno degli uomini più ricchi e importanti del mondo, capace, con la produzione degli occhiali, di creare un impero economico. Eppure, per quanto rapace e geniale negli affari, sul piano sentimentale la sua vita è stata un disastro. Il fatto è che non ha mai smesso di amare Giulietta, la donna che ha vergognosamente tradito. E adesso è arrivato il momento di riconquistarla.
Il loro ritrovarsi è una storia intensa e appassionante con una girandola di colpi di scena.

Sveva Casati Modignani è una delle firme più amate della narrativa contemporanea: i suoi romanzi, tradotti in venti paesi, hanno venduto fino a oggi oltre dodici milioni di copie. Tra i motivi di tanto gradimento, la ricchezza delle trame e dei contenuti, capaci di ripercorrere – attraverso le vicende familiari e sentimentali dei protagonisti – la storia del nostro paese, i mutamenti sociali, quelli economici e il ruolo della donna nel contesto reale di ieri e di oggi. L’autrice vive da sempre a Milano nella stessa casa dove è nata e che apparteneva a sua nonna.
I libri di Sveva: Anna dagli occhi verdi (1981), Il barone (1982), Saulina (Il vento del passato) (1983), Come stelle cadenti (1985), Disperatamente Giulia (1986), Donna d’onore (1988), E infine una pioggia di diamanti (1989), Lo splendore della vita (1991), Il Cigno nero (1992), Come vento selvaggio (1994), Il corsaro e la rosa (1995), Caterina a modo suo (1997), Lezione di tango (1998), Vaniglia e cioccolato (2000), Vicolo della Duchesca (2001), 6 aprile 1996 (2003), Qualcosa di buono (2004), Rosso corallo (2006), Singolare femminile (2007), Il gioco delle verità (2009), Mister Gregory (2010), Un amore di marito (2011), Léonie (2012), Il diavolo e la rossumata, (2012), Palazzo Sogliano (2013), Il bacio di Giuda (2014), La moglie magica (2014), La vigna di Angelica (2015), Dieci e Lode (2016), Un battito d’ali (2017), Festa di famiglia (2017), Suite 405 (2018), Segreti e ipocrisie (2019).

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.