Il tempo rubato Book Cover Il tempo rubato
Giuseppe Pantano
Thriller
Self Publishing
Cartaceo+Kindle
270

 

Dopo anni interi a immaginare come potesse essere il momento del trapasso, in un attimo ebbi la risposta.

Mark Spencer è un Manager di successo e attento alle esigenze della sua famiglia. Qualcuno lo ha colpito con 8 coltellate profonde nel salotto della sua abitazione a Parigi. Chi lo ha colpito? Per quale motivo?

Le ombre di un passato agghiacciante si intrecciano con un presente difficile e tormentato, in un’escalation di forti emozioni, di drammi, di delitti e di colpi di scena. L’uomo e il manager si ritrovano al centro di un vortice in cui l’inesorabile passare del tempo appare scandire il ritmo di un’ineluttabile destino che arriverà a chiedere conto del tempo rubato.
L’incessante scorrere del tempo racconta, alternativamente, le opposte fortune dei protagonisti e li mette di fronte alle loro debolezze, alle loro contraddizioni e ai loro difetti. La vita di Mark deve fare i conti con un presente difficile e con un pesante passato, dai quali abissi, la sua coscienza risorge per vendicarsi.
La storia si nutre di sentimenti forti, come l’astio, la vendetta, la crudeltà. Essi sono mossi da atteggiamenti e da comportamenti altrettanto forti come l’invidia, il servilismo e il tradimento.

Giuseppe Pantano 57 anni due figli. Vivo a Milano. Lavoro nel gruppo automobilistico Renault-Nissan-Mitsubishi. Adoro il tennis, lo sci e leggere narrativa thriller.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.