Fantasy,  Libri,  Segnalazione

Segnalazione: “Il problema della pace” di Joe Abercrombie, Mondadori

Il problema della pace Book Cover Il problema della pace
Joe Abercrombie
Fantasy
Mondadori
11 maggio 2021
Cartaceo
552

 

Perché il problema della pace è che non dura.

Il problema della pace è che la guerra continua sotto altre forme. L’Unione del giovane re Orso è più divisa che mai, dilaniata tra pretese dell’aristocrazia irrequieta, città che invocano la secessione, il popolo aizzato dagli Spezzatori e la morsa stritolante dei debiti bancari, pilotati da interessi sinistri che è bene non rimestare. La ricca e spietata Savine dan Glokta si è scoperta più fragile di quanto sospettasse, ed è decisa a soffocare ogni scherno e tradimento con una nuova imprevedibile mossa. Leo dan Brock ha vinto in duello Crepuscolo il Possente, eppure, nel grigiore della sua nuova vita da governatore, è come se avesse perso tutto, finché il suo aiuto non viene richiesto per un sogno luminoso che però potrebbe trasformarsi in un incubo, per lui e per tutti. Rikke deve lottare contro i poteri sconvolgenti della Vista Profonda che minacciano di divorarla, o trasformarla per sempre. Vick, spia e torturatrice, cambia mille maschere e identità, e nessuno sa quale volto si celi davvero nel profondo. Grosso ha promesso di tenere la sua famiglia lontano dai guai, e per farlo è costretto a compiere ciò che la sua stessa famiglia non dovrebbe scoprire mai. Trifoglio sorride agli insulti di chi deride il vecchio cauto in cui si è trasformato, ma è già successo che una volpe feroce si confondesse tra le pecore. Ancora una volta, le loro scelte sono destinate a incrociarsi in una danza vorticosa che è anche un duello micidiale, mentre il mondo va a fuoco tra congiure, processi, voltafaccia, innovazioni tecnologiche e l’ennesima guerra arrossa l’orizzonte, a cambiare tutte le regole del gioco.

Con questo secondo volume della sua nuova, audace trilogia, Joe Abercrombie preme ulteriormente l’acceleratore sulle intuizioni e visioni che ne hanno fatto uno dei re del fantasy grimdark, lanciandoci a velocità indiavolata in un mondo brutale e complesso e in un caleidoscopio di personaggi che comprende guerrieri e prostitute, banchieri e ruffiani, terroristi e streghe tornate dalle terre dei morti; un universo che dialoga con umorismo mordace e dolente commozione con i nodi più aggrovigliati del nostro presente politico, sociale ed economico. Perché il problema della pace è che non dura.

Joe Abercrombie (Lancaster, Inghilterra, 1974), laureato in psicologia, ha pubblicato la trilogia fantasy “La Prima Legge” e alcuni romanzi ambientati nello stesso universo narrativo, tra cui Il sapore della vendetta, oltre ai racconti di Tredici Lame. I singoli volumi della “Trilogia del Mare Infranto”, editi in Italia da Mondadori, hanno venduto in Inghilterra oltre 100.000 copie ciascuno in pochi mesi. Nel 2019 è tornato nel mondo della “Prima Legge” con una nuova trilogia, “L’Età della Follia”, della quale Il problema della pace è il secondo volume dopo Un piccolo odio.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: