Libri,  Segnalazione

Segnalazione: “Il parto positivo” di Silvia Dalvit e Cecilia Antolini, Mondadori

Il parto positivo Book Cover Il parto positivo
Cecilia Antolini e Silvia Dalvit
Self-Help
Mondadori
25 maggio 2021
Cartaceo, Ebook
336

 

Diventare mamma con scienza e con amore

Il Parto Positivo è un approccio al parto che, attraverso le conoscenze e le tecniche del metodo anglosassone hypnobirthing – riadattato al sistema italiano e completato da solide conoscenze neuroscientifiche -, prepara le donne ad affrontare il parto in modo calmo e rilassato in ogni fase del travaglio fino alla nascita della loro bambina o del loro bambino. E oltre.

A dispetto del nome, l’hypnobirthing non è una strana pratica hippie, ma un solido approccio dall’efficacia dimostrata che si basa su esercizi di rilassamento profondo. Perché non resti solo una tecnica è importante che diventi una procedura “automatica”. Bastano pochi minuti di pratica al giorno.

L’hypnobirthing è soltanto uno degli strumenti offerti da questo libro, che si pone l’obiettivo di fornire una “cassetta degli attrezzi” per ogni neomamma, basata sulle più recenti evidenze scientifiche: dalle nozioni di base sulla fisiologia del parto e sulla trasformazione del cervello della mamma in attesa, alla gestione di emozioni, stress e paura. Ma anche lo sviluppo prenatale del bambino e la spiegazione di alcune delle procedure più comuni che vengono effettuate negli ospedali, perché per preparare un parto positivo è necessario informarsi sulle strutture sanitarie in cui si deciderà di partorire, nell’ottica di compiere scelte il più possibile consapevoli e senza affidare nulla al caso.

Al cuore del progetto “Il Parto Positivo” ci sono Silvia Dalvit e Cecilia Antolini, una neuroscienziata e una filosofa, convinte dell’importanza della maternità e dell’urgenza di cambiarne la narrativa e l’esperienza. La missione è semplice: far sì che ogni donna abbia gli strumenti per affrontare positivamente la gravidanza, il parto e la maternità. Perché un parto positivo è possibile, e dovrebbe essere normale: “Non c’è nulla di più meravigliosamente normale di una nascita. Preserviamo la normalità. Preserviamo la meraviglia”.

LE AUTRICI

Silvia Dalvit (Trento, 1983) è laureata in Psicologia e ha un dottorato in Neuroscienze. Lavora tra la Francia, l’Inghilterra e l’Italia e vive a Parigi con il marito e 3 figli.

Cecilia Antolini (Como, 1980) ha una laurea e un dottorato in Filosofia, una specializzazione in Salute Mentale del Neonato e un Diploma Hypnobirthing (KG) dal 2014. Lavora tra l’Italia e l’Inghilterra e vive a Como con il marito e 2 figli.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: