Libri,  Segnalazione,  spettacolo

Segnalazione: “Il pane nel pozzo” di Raffaella Porotto, Independently Published

Il pane nel pozzo Book Cover Il pane nel pozzo
Raffaella Porotto
Teatro e Spettacolo
Independently Published
16 ottobre 2020
Cartaceo+Kindle
46

 

Teatro

Tre donne in scena alla scoperta di somiglianze e di radici antiche nell’esperienza di essere donne pur con un vissuto diverso e, in un caso, tragico. Si evidenzia un sentire comune tra una nipote adulta, una nonna smemorata ed una sconosciuta di cui è rimasto un diario in una camera d’albergo low cost, in una Milano che si delinea sullo sfondo. Le memorie diverse, per età e per esperienze di vita, si amalgamano in una storia al femminile di emozioni, paure, fallimenti e speranze.

 

Raffaella Porotto nasce nel 1952 a Novi Ligure (AL), dove tuttora risiede.
Laureata in Lingue e Letterature Straniere, è stata docente di lingua inglese per l’intera carriera lavorativa occupandosi anche di progetti di mobilità e tirocini all’estero per i propri studenti e collaborando con l’Istituto di Cooperazione allo Sviluppo alessandrino con attività di traduzione e raccolta memorie.
Ha tre figli ormai adulti, ama gli animali e i viaggi.

Con tre amici della Scuola di Recitazione ‘I Pochi’, di Alessandria, nel 1988 ha promosso la nascita del ‘Laboratorio di Promozione e Produzione Teatrale’ per il quale ha prodotto diversi testi, curandone poi la messa in scena.

La scrittura ha sempre accompagnato i suoi percorsi di vita e dopo la pubblicazione di “Cronologie di un’Anima” nel Settembre 2020, ed. PlaceBook Publishing, raccolta poetica su un arco di quarantacinque anni, nella collana I Guitti della stessa casa editrice trovano ora posto i suoi più significativi lavori teatrali.
A cominciare da “Il Pane nel Pozzo”, del 2004.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: