Libri,  Narrativa,  Segnalazione

Segnalazione: “I fuochi di Albion” di Alexandra J. Forrest, PubMe

I fuochi di Albion Book Cover I fuochi di Albion
Literary Romance
Alexandra J. Forrest
Narrativa Storica
PubMe
30 novembre 2019
Cartaceo+Kindle

“Le ricostruzioni storiche dell’autrice e la sua abilità a proporle con realismo fanno vivere al lettore momenti di profondo coinvolgimento, come se si trovasse immerso nell’azione che sta leggendo.”  (La Stampa)

Britannia, 65 – 85 d.C.

La Britannia conquistata da Giulio Cesare non è ancora completamente pacificata, né sottomessa. I Britanni versano i tributi, ma non mancano focolai di ribellione fomentati da bellicosi capitribù che costringono i Romani a fronteggiare nuove e sempre più agguerrite minacce. Benché sia trascorso ormai più di un ventennio, l’ombra di Boudica, la leggendaria regina degli Iceni, continua a incutere timore e a evocare lo spettro della sconfitta. In questo scenario si compie il destino di Valerio Metello, giovane e brillante comandante romano, e Riannon, iniziata al culto misterico della Dea Madre. Un incontro, il loro, voluto dal Fato durante la Festa di Beltane, dove ardono i falò e i giovani danzano in cerchio inneggiando all’amore, tuttavia una sorpresa che neppure Riannon, dotata del dono della profezia, è stata in grado di prevedere.

Mentre incombe la minaccia della guerra e si foggiano le sorti della Britannia, oscure trame si tessono nell’ombra per ostacolare la pacifica convivenza a cui anche molti fra i Britanni aspirano, e nel gioco del Potere anche Valerio e Riannon dovranno muoversi come pedine su una scacchiera pur di riuscire a stare insieme.

Alexandra J. Forrest astigiana, ama dipingere e viaggiare. Nel corso della sua lunga carriera ha scritto con pseudonimi diversi numerosi romanzi storici, contemporanei e fantasy che hanno riscosso grandi consensi di critica e di pubblico.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: