Libri,  Psicologia,  Segnalazione

Segnalazione: “E’ stata sfiga a prima vista” di Federica Micoli, Sonzogno

E' stata sfiga a prima vista Book Cover E' stata sfiga a prima vista
Federica Micoli
Psicologia
Sonzogno
1 ottobre 2020
Cartaceo+Kindle
160

 

Piccole idee per combatterla e conquistare la vita che vuoi

Il primo incontro tra Federica e la sfiga avviene a sette anni, quando si procura un trauma cranico tentando di fare la verticale su una palla. «Ogni intoppamento è giovamento» commenta serafica la madre, già preparata al futuro di acrobazie mal riuscite, cadute rovinose e corse in ospedale che l’aspetta. Forte di tanta saggezza, Federica impara presto il trucco: non perde tempo a compiangersi e riparte subito di slancio (fino alla frattura successiva). Un ottimo allenamento che le servirà in età adulta, quando la sfiga assume forme assai più serie: una relazione tossica, un capo maschilista deciso a farle la guerra, una malattia che la costringe a rimettere tutto in discussione. Il suo atteggiamento non cambia: si cura le ferite e torna a combattere, più forte di prima. Perché, ne è convinta, ogni sfiga può insegnarti qualcosa, indicarti una nuova strada e addirittura offrirti doni inaspettati. Basta ribaltare la prospettiva e saperli cogliere. Anche quando la sfiga picchia duro, quando ti affonda con il lutto più doloroso o ti toglie la possibilità di essere madre, c’è modo di rialzarsi. Il percorso è più lungo, ma prima o poi arriva una luce, un segnale, un sorriso cui aggrapparsi per rimettersi in piedi. E se c’è una cosa che Federica ha imparato – anche grazie alla sfiga – è riconoscere e tenersi stretto ogni sprazzo di felicità.

Federica Micoli milanese di base ma cosmopolita di vocazione, ha vissuto e vive molte vite in una.

Ha indossato il burka in Arabia Saudita, fatto meditazione zen in un monastero fuori Tokyo e bevuto vodka in Siberia. Export manager prima e digital PR, Social Media Manager e consulente commerciale poi nel mondo della moda, nel 2014 ha aperto il suo blog Closette, scoprendo una nuova passione che ha trasformato in lavoro (ma non chiamatela influencer!).

Negli anni sui social ha costruito una community molto attiva , il TeamClosette, che la segue in tutte le sue avventure. Lettrice compulsiva, si è messa per la prima volta dall’altra parte scrivendo questo libro

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: