Vuoto affettivo Book Cover Vuoto affettivo
Matteo Eraldo
Narrativa
PubMe
1 luglio 2020
Kindle
139

 

“Un viaggio profondo”

Mattia è un ragazzo spaventato, che prova orrore per tutto ciò che viene dettato dal conformismo. Mattia si sente angosciato, cresce con questo vuoto interiore che diventa sempre più grande. Basterà un incontro fuori dalle regole che impone il pensiero ben pensante? Dove lo spingeranno le sue paure? Come le affronterà? Quanto pesa il passato sul presente? Quanto conta i colori che ci dona la famiglia? Un viaggio profondo, con sentimenti particolari – con cui Mattia, fino alla fine, condurrà il suo viaggio.

Matteo Eraldo: scrivere per me equivale a vivere un presente esente dal tempo, com’è comunemente inteso. Ho iniziato a scrivere a nove anni, ogni estate infatti mettevo su carta i miei pensieri, che si trasformavano poi in novelle di qualche pagina.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.