Come vivere in tre comode rate Book Cover Come vivere in tre comode rate
Stefano Labbia
Narrativa
Independently Published
10 maggio 2020
Cartaceo
104

 

“Eppure non riusciva a volerle male, ad odiarla e forse era proprio questo il problema: se si fosse ripresentata da lui, avesse suonato alla porta e lo avesse baciato, lui si sarebbe sciolto e l’avrebbe ripresa con sé, accolta, coccolata, amata. Di nuovo, per giorni interi. Come se nulla fosse accaduto”

E’ passato del tempo dagli ultimi eventi che hanno sconvolto, cambiato, modificato (talvoltain peggio…), tolto e dato, diviso ed unito i protagonisti di “Piccole Vite Infelici”.Caio Sano, Rossella, Marco Marcello e gli altri hanno ancora tanto da dire e da dare. Vivono, sognano e amano tra Roma e Londra, con la bocca amara, con il sudore della fronte e con la speranza in tasca al posto dei soldi. Segreti, dubbi, domande semplici e complicate. Senza risposta per lo più. Un oscuro balletto di vite, di anime, trascinate dalla corrente marina, salata e amara in cui navigano, solo per finire in apnea nel mare dei sogni e delle frustrazioni umane proprie dell’uomo (e della donna!) del nuovo millennio, sempre più insicuro di tutto. Anche di vivere. Pardon… di Vivere. Di vivere una vita che valga la pena esser vissuta. Anche a rate.

Stefano Labbia (1984) è un autore, scrittore e poeta romano. Questo romanzo, è il seguito di “Piccole Vite Infelici” (Elison Publishing – 2017/Maurizio Vetri Editore- 2018). Ha pubblicato inoltre una raccolta di racconti (Bingo Bongo & altre storie – Il Faggio Edizioni 2017)

 

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.