Libri,  Segnalazione,  Thriller

Segnalazione: CASTELLI DI SABBIA di Silvestra Sorbera, Self Publishing

CASTELLI DI SABBIA Book Cover CASTELLI DI SABBIA
Il Commissario Livia
Silvestra Sorbera
Thriller
Self Publishing
19 marzo 2019
kindle
190

“In questa terza indagine il commissario Livia dovrà fare i conti con le vite dei suoi concittadini”

CASTELLI DI SABBIA – SILVESTRA SORBERA

A Porto Scogliera si susseguono dei furti in villa.
Nel frattempo un giovane magrebino viene trovato morto in un terreno isolato.
Le due indagini si confondono e si mescolano portando alla luce le vite fragili dei protagonisti.
Vite che, come dei castelli di sabbia, si sgretolano al minimo scossone.
Livia dovrà cercare di venirne a capo nel più breve tempo possibile e, nel frattempo fare i conti con il nuovo medico legale appena arrivato a Porto Scogliera.

Silvestra Sorbera, nata a Cuneo nel 1983, dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il comune di Pachino (Siracusa), si trasferisce a Catania. Nel 2004 si laurea in Scienze della Comunicazione con una tesi di letteratura contemporanea a cinematografia incentrata sulla figura e sulla letteratura di Andrea Camilleri, lavoro successivamente pubblicato sul sito dell’autore. Nello stesso anno comincia a collaborare con il quotidiano La Sicilia lavorando presso la redazione di Siracusa e ottenendo l’iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti. Nel 2007 si trasferisce a Torino, dove vive tutt’ora, e inizia a collaborare con un settimanale sportivo (Sprint&Sport); nel 2009 pubblica il suo primo libro, Commissario Livia. Nel settembre del 2013 Commissario Livia diventa un e-book in vendita su Amazon, nello stesso tempo pubblica Simone e la rana, un racconto per bambini e a dicembre 2013 un saggio su Camilleri dal titolo La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction. Attualmente collabora con le riviste on line Torinofree e Italia24ore.

 

 

 

 

 

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: