Libri,  Romanzo,  Segnalazione

Segnalazione: “Ad Bestias” di Mario Corte, Vocifuoriscena

AD BESTIAS Book Cover AD BESTIAS
Mario Corte
Romanzo
Vocifuoriscena
2016
Cartaceo
174

 

«Mentre l’ultimo carro sfilava lentamente davanti a loro, il suo sguardo fu attratto dagli occhi di due tigri in gabbia che lo guardavano. Avevano un’espressione solenne, quasi ieratica, come di divinità sequestrate nel mondo profano e crudele dei mercanti.»

Michelino ha sei anni e una sfrenata fantasia. Percepisce nella notte il rumore di enormi aeroplani fantasma che girano attorno al suo palazzo e, nel magico squallore del suo quartiere, discute con i suoi amici immaginari.

Nato quando l’odore di polvere da sparo della guerra si sta ancora dissipando, Michelino ignora che le vere insidie non si nascondono nelle granate e nelle bombe inesplose, che tanto preoccupano nonna Celeste, bensì nei recessi della sua stessa famiglia.

Condannato ad bestias come nel circo della Roma imperiale, in balia di belve umane che lo strappano al suo mondo di innocenza e lo trascinano nei loro vizi, nelle loro vendette trasversali, nei loro sortilegi, malefici e sabba stregoneschi, Michelino vive un inferno ingiustificato e capisce che nessuno può aiutarlo. I genitori troppo ingenui, la nonna buona, il frate a cui ha taciuto l’unico “peccato” che avrebbe voluto raccontare, sono fantasmi che si scioglierebbero come cera se fossero sottoposti alla tortura della verità. Non sono pronti: le loro facce, i loro sguardi vacui testimoniano una stanchezza di fondo e il desiderio di salvaguardare uno stato di pace, per quanto effimero sia.

Per fortuna ci sono gli amici immaginari: c’è Davy Crockett, c’è il frizzante filosofo francese e, soprattutto, c’è Durgā, la dea indiana dalle molte braccia, che cavalca una tigre.

 

Mario Corte è un “editoriale a tempo pieno”, un uomo di lettere che ha scritto, curato, revisionato, tradotto libri tutta la vita. Redattore e bibliografo all’Istituto della Enciclopedia Italiana, editor e autore alla Editalia, dagli inizi degli anni Novanta collabora con l’agenzia di notizie Adnkronos come curatore e coordinatore redazionale del bestseller dell’informazione Il libro dei fatti.

Ha scritto anche volumi sportivi, giochi di ruolo, libri per bambini e ragazzi, come il romanzo Serie A (Einaudi Ragazzi, 2013) e reference books biografici, linguistici, politici. Come saggista, è autore di Vampiri energetici (Il Punto d’Incontro, 2002), che in Italia è divenuto il principale testo di riferimento sulle dinamiche psicologiche e sociali del “vampirismo umano”.

Per i nostri tipi ha pubblicato Ad bestias (Vocifuoriscena 2016) e Il talento viene dopo (Vocifuoriscena 2018) Vive tra Roma e il Monte Scalambra, nel cuore della Ciociaria, scrivendo libri.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: