La Bottega è...,  Libri,  Romanzo Rosa

Review party: Un segreto nel mio cuore (Marines sex & love Vol. 3) di Ester Ashton, self publishing

Un segreto nel mio cuore Book Cover Un segreto nel mio cuore
Marines sex & love
Ester Ashton
Romanzo rosa
self publishing
eBook
341

Dopo aver perso ciò che più amava, Eveleen Morris è diventata l’ombra di se stessa.
Il rancore per essere stata abbandonata dall’uomo che amava e la perdita del suo bambino l’hanno resa fredda, cinica e diffidente verso gli uomini.
Nessuno conosce il suo segreto e il muro che ha eretto per proteggere il suo cuore, la renderà una donna inaccessibile.
Tutto comincerà a vacillare quando Ethan tornerà con prepotenza nella sua vita.

Ethan Knight è un marines affascinante e sexy, ma pericoloso per le donne che lo circondano. Crede che il suo mondo sia perfetto, prende ciò che gli viene offerto senza ricambiare alcun sentimento, finché non conosce Eveleen.
Quello che prova per lei è nuovo, destabilizzante, intenso e lo porta ad allontanarsi prima che le cose prendano una piega inaspettata e ingestibile.
Dopo anni di lontananza, però, quelle emozioni sono ancora così profonde e radicate da mozzargli il respiro.
Ma stavolta niente potrà fermare l’inevitabile corsa del destino, che metterà ancora a dura prova i loro sentimenti, perché le fiamme della loro passione sono sempre lì a ricordare loro che l’amore è più ardente e vivo che mai.

Riuscirà l’amore a lenire le ferite profonde nel cuore di entrambi?
Lei dovrà affrontare le ferite del passato.
Lui lotterà per conquistare il suo cuore.


Tututu… la chiamata era stata rifiutata. In quel momento sentii il mio cuore rompersi in mille pezzi e un dolore lancinante trafiggermi, così forte da farmi piegare in due. Crollai a terra sul tappeto, rannicchiandomi su me stessa. Mi aveva mentito. Bugie tutte bugie. Lo avevo perso… avevo perso per sempre l’amore della mia vita
.

“Un segreto nel mio cuore” è il terzo volume della serie Marines Sex and Love, anche se possiamo considerarlo, in un certo senso, un romanzo a sé.
I protagonisti, Ethan e Eveleen li abbiamo già incontrati, come personaggi secondari, nei precedenti libri della  serie “Marines sex & love”  (lui è un amico e collega di Logan e lei è la migliore amica di Cassie), nei quali abbiamo percepito una certa tensione tra i due, e qui sono loro gli attori principali.
Quella di Ethan e Eveleen è una storia di amicizia, in un certo senso tradita, di legami intensi, di lunga data, che che la vita mette duramente alla prova.
Mentre nei libri precedenti l’Ashton aveva affrontato le pene d’amore dei personaggi, e la loro difficoltà a esprimere i propri sentimenti, qui tratta, parallelamente, un tema più impegnativo e devastante come la perdita di un figlio.
Eveleen, appare debole, è una donna che ha molta paura di affrontare i sentimenti che invadono letteralmente il suo cuore, ma che cerca di farsi forza e andare avanti e per questo si barrica dietro un aspetto e un atteggiamento algido.

 

L’amore poteva avere diverse sfaccettature: gioia, desiderio, calore, dolcezza, passione, ma in quel momento mi resi conto che ne aveva molte altre come: odio, amarezza, tormento e disperazione.

Eveleen, per essere sincera, mi è piaciuta di più nei precedenti romanzi: inizialmente ho percepito il suo dolore, ho sofferto con lei, mi sono arrabbiata con Ethan per il suo comportamento da bast…do. Proseguendo la lettura mi sono dovuta ricredere: da donna coraggiosa e forte è diventata noiosa, il suo continuo piangersi addosso,  il non saper esternare i suoi sentimenti e soprattutto il suo nascondersi dietro a una maschera di rabbia nei confronti di Ethan, l’hanno resa antipatica e arrogante.
I POV sono alternati, donandoci in questo modo  piena visione d’insieme su quali siano le varie sensazioni provate dai protagonisti.
I personaggi, sia principali che secondari, sono ben strutturati e, attraverso salti temporali ben congegnati o brevi flashback, l’autrice riesce a riassumere e raccontare tutto ciò che, riguardante i precedenti volumi, avrebbe potuto creare problemi nella comprensione della storia.
I segreti sono il “filo rosso” di tutta la storia. Eveleen nasconde un mistero che rischierà di distruggere l’amore e di minare i rapporti di amicizia, infatti,  pur circondata da persone che le vogliono bene,  ha fatto la scelta, discutibile,  di tenere tutto per sé, non condividendo nulla né con la sua migliore amica, Cassie, né con Ethan.
Le scene hot, presenti soprattutto nella prima parte del libro, sono super bollenti, da bollino rosso, ma non sono per niente volgari. Nella seconda parte invece troviamo una visione più introspettiva, incentrata sulla presa di coscienza dei sentimenti provati personalmente, prima, e sulla comprensione delle emozioni provate dall’altro, poi.

Mi aveva fissato per tutto il tempo, mentre lambiva ogni centimetro del mio corpo, ma era stato quando si spingeva dentro di me, a volte con ritmo lento altre con una cadenza selvaggia e violenta, che mi sembrava che lui avesse raggiunto la profondità della mia anima rendendoci un unico corpo. Due metà che si incastravano perfettamente.

La storia è molto scorrevole; la freschezza e vivacità della scrittura di Ester Ashton rende i personaggi vivi e l’alternanza di dialoghi intriganti a momenti di riflessione, intervallati da atmosfere hot, consentono al lettore un viaggio emotivo che sicuramente non lascia indifferenti.
Se volete leggere qualcosa di piacevole, che si discosta dalle solite storie d’amore ve lo consiglio.

«Secondo me è meglio condividere ciò che regala il destino, piuttosto che vivere senza. Almeno si potrà dire di aver vissuto, anche se per poco, quell’amore»

 

Ester Ashton è lo pseudonimo che Ester Barbone usa per pubblicare i suoi romanzi. Romana di adozione nasce in quel di Bari alcuni anni fa… La sua avventura con il mondo della scrittura nasce quasi per caso, quando la voglia di mettere la fantasia su carta prevale su tutti gli altri hobby che una semplice casalinga può coltivare. A marzo 2010 esordisce con il suo primo romanzo fantasy dal titolo “Damned for the Eternity – The secret” e dopo pochi mesi si classifica terza al “Premio Letterario Nazionale Circe – una donna tante culture”, nella sezione letteratura edita fantasy. Da allora non si è più fermata, spaziando dal genere fantasy a quello romantico. A febbraio 2012 si è classificata semifinalista al “Premio Internazionale Penna D’autore”, con il romanzo “Una passione nel tempo – il mistero”. Amante da sempre del romance, decide di cambiare genere e lanciarsi sull’erotic pubblicando con una CE “Perverse love”, primo volume della serie Davemport Agency che in pochi giorni scala le classifiche su Amazon e diversi altri store online. Da lì seguiranno poi Sedotta da te e Destinato ad amarti, sempre della medesima serie. “Solo una notte per amarti” e “Tra le tue braccia”, sono i primi racconti erotici pubblicati con la Delos Digital. Sentendosi più sicura in questo genere ha continuato a scrivere altre serie: la Spy in love e la Marines sex and love di cui il primo romanzo, Potrei amarti, è stato pubblicato in inglese tra dicembre/gennaio 2019.

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: