La Luce nei tuoi occhi Book Cover La Luce nei tuoi occhi
Reborn
Lucilla Celso
Romance
Self-publishing
13 maggio 2020
cartaceo, ebook
159

Il buio l'ha avvolta e spinta all'isolamento, ma Marco l’ha trovata, è la donna della sua vita, la sua anima gemella.
Un amore che supera la distanza, nato dietro allo schermo di un computer, così dirompente da spingere Daniela ad affrontare tutti gli ostacoli che troverà sulla sua strada.
Una straordinaria amicizia che rompe gli schemi. L'aiuto di Lara, un bellissimo esemplare di pastore tedesco, le restituirà la libertà, spingendola a rimettersi in gioco.

Anima gemella, ora ti ho incontrato
e ancor di più sento disperata
la mancanza della tua consolazione
Solo
Incompleto
Abbandonato
Mi tormento
Ogni ora, il pensiero di te
mi ossessiona
Così lontana
Eppure così vicina
Tu che sei diventata
Affine assonanza di me stesso.

 

 

“Era bello pensare di amare di nuovo, ma era amore vero? Poteva sostenere fino alla fine quel gioco che, a un tratto, era cambiato trasformandosi in qualcosa di reale?”

 

Daniela è cieca dal giorno dell’incidente.

Un incidente, così lo chiama lei.

Un incidente è un evento straordinario che ti piomba addosso, senza che nessuno possa fare nulla per fermarlo.

Il suo non è stato un incidente, è stata una violenza. Una violenza sessuale in piena regola.

Daniela è stata picchiata e poi violentata da tre sconosciuti per strada, mentre da sola si dirigeva verso la sua auto.

Tre uomini contro una donna. Quanto vigliacco può essere il genere umano?

Questo l’ha resa cieca! Cieca e senza speranze. Cieca e senza più il coraggio di vivere.

Avrebbe  voluto lasciarsi  morire: insieme alla vista, aveva perso anche la speranza; si sentiva circondata dal nulla

Non è sola, però, ad affrontare tutto questo, con lei c’è suo fratello, che la cura e la accudisce con tutto l’amore di cui è capace.

Daniela, chiusa in casa, al sicuro tra le mura domestiche, si rifugia nel mondo virtuale, dove frequenta un gruppo di letteratura e dove conosce Riccardo che diventerà il suo migliore amico e poi Marco…

Ancora tre uomini! Tre uomini contro una donna!

Questa volta però, questi tre uomini lottano per salvarle la vita, donandole amore e comprensione.

L’amore quello con la A maiuscola che sì, bisogna sempre ribadirlo, si presenta sotto forme diverse.

C’è l’amore fraterno di Fabrizio che accudisce la sorella fin quando lei non è pronta a spiccare il volo; poi c’è l’amore amichevole di Riccardo, che comprende le paure di Daniela e l’aiuta a ritrovare fiducia in se stessa; infine c’è l’amore passionale di Marco, quello che ci fa sognare, quello che ci tiene incollati alle pagine e con il fiato sospeso, quello che ci spaventa e ci incoraggia allo stesso tempo, quello che ha restituito a Daniela la sua femminilità e la sua sessualità.

Commento personale

Un romanzo che regala emozioni, La luce nei tuoi occhi di Lucilla Celso.

L’autrice riesce a far sentire il dolore di chi subisce uno stupro, la disperazione di chi perde la vista, la speranza di chi trova l’amore e la forza di chi trova il coraggio di donare la vita.

Quante cose diamo per scontate!

In un attimo Daniela non è più in grado di vedere i colori, di scegliere un abito, di prepararsi da mangiare, di vestirsi… deve imparare tutto da capo.

Leggendo, riusciamo a percepire le sue difficoltà e poi la sua speranza, la ritrovata gioia di vivere, la voglia di farcela, la consapevolezza che la felicità è lì, al di là della paura.

Eppure, per quanto si cerchi spesso di negarlo, per quanto a volte ci convinciamo di poterne fare a meno, è sempre l’amore che cura le nostre ferite, che ci spinge a vivere e che ci da la forza per continuare a sognare.

Questo romanzo è un inno alla vita, un inno alle donne e agli uomini capaci di amare, un inno all’amore in tutte le sue forme.

Devo dire di essere stata molto combattuta riguardo alle stelle da dare al romanzo.

Inizialmente volevo dare tre stelle, perché ho trovato il racconto molto frettoloso; avrei voluto che l’autrice  si fosse soffermata di più a raccontare le emozioni di alcuni momenti ed eventi importanti. Poi, scrivendo la recensione, ho capito che, in realtà, il tema della rinascita, su cui lei pone l’accento, è descritto con cura, attraverso le emozioni di Daniela.

La rinascita come sconfitta del male che avvolge dopo aver subito una perdita, quando l’autocommiserazione e la sofferenza sono inevitabili.

Si vive quel senso di profondo abbandono, finché non accade qualcosa, una piccola scintilla a cui ci si aggrappa per, appunto, rinascere.

Quindi, non potevo che dare quattro stelle, per le emozioni che mi hanno accompagnato durante la lettura.