Double vol. 2 Book Cover Double vol. 2
Silvia May
Romance contemporaneo
Self-publishing
ebook
173

Non puoi fuggire dai tuoi desideri.

Non puoi fuggire dal tuo odio.

Non puoi fuggire dall'amore.

Daniel è un uomo forte, capace di sopportare enormi tensioni, di portare avanti progetti di lavoro ambiziosi sotto profondo stress senza venirne mosso di un millimetro eppure una donna è riuscito a portarlo al limite, è riuscita a confonderlo, a farlo vivere sotto una pressione intollerabile che gli ha avvelenato la vita.

Daniel la odia eppure è attratto da lei.

La passione è forte, di quelle che bruciano l'anima, che inceneriscono ogni pensiero, che non danno vie di scampo e non gli resta che cedere e diventarne schiavo, servo di colei che, più di tutti, lo ha ferito, gli ha saccheggiato ogni speranza di poter essere felice.

Helena non c'è più. A Berlino la sua vita è deragliata. La sua maschera è andata in frantumi.

Lei che ha sempre blindato i sentimenti, che non si è mai coinvolta, che ha fatto del distacco e del vuoto emotivo la sua casa, è rimasta schiacciata e sconfitta dall'unico e solo sentimento vero che ha provato in vita sua: l'amore per Daniel.

Non le resta nulla, solo macerie.

Christine ha vissuto un sogno d'amore che è durato poche ore e anche della sua vita non restano che i rottami di un ricordo sbiadito di come poteva essere e, invece, non sarà mai.

Anche lei ama Daniel ma è consapevole che lui non sarà più come prima, che tutto è cambiato e che solo odio e un livore nero, è quello che avrà da lui.

"Non c'è amore per te" le dice e sulla sua pelle prova come un uomo possa diventare cattivo.

Daniel è esasperato: un'ossessione erotica lo sta dilaniando. Non sa più cosa vuole davvero ed è disposto a tutto pur di liberarsi da quell'assillo che lo tiene sveglio la notte.

Ma quando crede di aver trovato la sua strada, di aver compreso cosa realmente desidera il suo cuore, ecco che una nuova verità si delinea all'orizzonte e i tasselli del puzzle vanno al loro posto, restituendogli una foto della realtà completamente diversa dai suoi sogni e dalle sue illusioni.

Tra New York, Mosca e Londra le vite dei protagonisti di Double si intrecciano ancora una volta, dipanandosi in una trama dove niente è come sembra e dove quello che credi di sapere crolla di fronte all'evidenza davanti ai tuoi occhi ma sarà davvero così?

Double_Due è il SECONDO capitolo di una storia di amore e passione che ti travolgerà, che non si legge ma che si beve d'un fiato, lasciandoti senza respiro!

“Prima di te non sapevo. Prima di te non volevo. Prima di te non potevo. Eppure è cosi facile amare. È lasciarsi andare e farsi trasportare dalla marea”

 

 

Eccoci al secondo volume dell’avventura tra Daniel, Helena e Christine! Un amore con la valigia in mano… in poche pagine abbiamo girato l’Europa con i nostri protagonisti, New York, Mosca, Londra e per chiudere Berlino. Ed è proprio a Berlino che tutto è precipitato, perché Helena ha deciso di confessare il suo amore per Daniel, ed è qui che ha mandato tutto in frantumi. Anche Daniel è stato messo a dura prova, lui sempre composto e in grado di affrontare ogni difficoltà è stato messo alla prova proprio dall’amore per le due donne, senza saper scegliere tra le due. È ossessionato dal suo Daniel interno, non sa neanche lui cosa vuole ed è disposto a tutto pur di liberarsi da quell’ossessione interna che non lo lascia riposare neanche la notte. Christine continuerà a lavorare per Daniel, nonostante tutto, ma il suo rapporto con Daniel sarà completamente diverso: lui la odia completamente, non può assolutamente perdonargli quello che ha messo su con Helena.

Ti guardo e so che sei sempre più lontano. Lontano da me. Lontano da noi. Lontano da un sogno che ora è solo ombra.

Continuando con la lettura conosciamo altri lati del carattere dei nostri tre protagonisti fino a riuscire quasi ad arrivare a metà del nostro puzzle: Helena farà conoscere la sua storia, spiegherà la sua trasformazione da donna ad escort d’alto borgo, praticamente racconta ciò che ha dovuto imparare per quanto riguarda la politica, la letteratura, la filosofia e tutto ciò che le necessitava per intraprendere questa “carriera”; Christine con la sua vita alla Holding continua a cercare di vivere in modo pulito tenendo separate le due vite quella professionale da, quella privata, ma l’odio di Daniel continua a trafiggerla ogni giorno , portandola al tracollo fisico e mentale. E Daniel non può fare a meno di continuare a vivere nell’odio che prova per entrambe le donne.

Ma siccome siamo abituati ai colpi di scena, cosa succederà nel bel mezzo del romanzo che capovolgerà completamente le carte in tavola? Ai lettori l’ardua sentenza!

Un romanzo che non è di certo rilassante, è una corsa su una montagna russa lanciata a tutta velocità, ma d’altronde questo è lo stile della nostra Silvia May! Vediamo cosa ci aspetta ora nel terzo romanzo 😉

Scritto da:

Mariella

I libri sono sempre stati la mia passione... o si può dire ossessione! Ho scelto di studiare Editoria per farne il mio mestiere... ma poi il destino aveva altro in serbo per me! Appena ho un attimo libero mi dedico alla lettura.. e scoprire questo blog é stata una vera sorpresa!