Believe it Book Cover Believe it
Cristy C.
romance contemporary
self-publishing
01/12/2019
cartaceo+ebook
235

Doveva essere solo una semplice vacanza rilassante in compagnia dell'amica del cuore .Greta non avrebbe mai immaginato che si sarebbe innamorata non solo del luogo , la belle e affascinante Africa , ma anche di Karim , un fantastico ragazzo , grande come un baobab e dolce come il miele .Riuscirà la nostra Greta ad abbandonare le mille paranoie , dimenticare i pregiudizi e viversi appieno le emozioni che diventano sempre più intense nell'anima e profonde nel cuore?

“Il suo cuore batte come il mio, i suoi occhi guardano esattamente llo stesso modo dei miei…non noto nessuna differenza tra noi due “

Una lettura leggera che racconta un amore che nasce con naturalezza in un’ Africa paradisiaca e che dovrà combattere  la paura della diversità e la distanza per poter affermarsi.

La prima cosa che mi è piaciuta è come traspare l’amore della protagonista, Greta, per l’Africa e per i suoi abitanti ancora prima del nascere della sua storia d’amore per Karim.

Belle le descrizoni dei paesaggi e delle emozioni che trasmettono e che fanno nascere il desiderio di andare a visitare quei luoghi.

Si percepisce in Greta la vera caratteristica che dovrebbe avere ogni viaggiatore: mente e cuore aperto e grande desiderio di conoscere e lasciarsi coinvolgere dalle culture che si incontrano.

La storia dei due ragazzi è romantica e pulita, è delineato bene lo scontro fra la consapevolezza che il loro amore possa non essere compreso, se non addirittura ostacolato, e lo stupore che gli altri vedano diversità che per loro sono assolutamente di nessuna importanza.

Molto realistica anche la descrizione della difficoltà di custodire e coltivare questo amore nonostante la distanza geografica e l’impossibilità di viverlo nella quotidianità.

Avrei apprezzato un maggior approfondimento delle caratteristiche psicologiche e caratteriali dei due protagonisti, soprattutto di Karim.

Ho trovato che l’autrice abbia dato eccessivo peso all’attrazione fisica nel descriverci la nascita della storia d’amore fra i due ragazzi.

Avrei preferito che si esplorassero maggiormente i moti dell’anima nella fase dell’innamoramento, conoscere meglio il carattere dei protagonisti, cosa li faccia innamorare l’uno dell’altra.

Lo stile è scorrevole, la struttura del racconto presenta però, a mio avviso, qualche pecca.

Non ho apprezzato che per tutta la prima parte del libro la storia venga raccontata ad una voce sola (quella di lei) e poi improvvisamente dalla seconda parte del romanzo la narrazione diventi a due voci (lui e lei).

Verso la fine si perde un poco il filo narrativo e la trama diventa un poco confusa prima di approdare al sospirato lieto fine.

Tuttavia mi sento comunque  di consigliare questo libro a chi ama le letture lievi e romantiche e crede che l’amore possa oltrepassare qualsiasi barriera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: