Libri,  Thriller

Recensione:”Colpevoli d’innocenza” di J.S.Monroe, Newton Compton Editori

Colpevoli d'innocenza Book Cover Colpevoli d'innocenza
J.S.Monroe
Thriller
Newton Compton Editori
5 marzo 2020
ebook, kindle, cartaceo
382

Colpevoli d'innocenza

Era un caso chiuso.
Ma la verità sta per tornare a galla.
Sono passati cinque anni da quando Rosa, dopo aver raggiunto il molo nel cuore della notte, si è gettata nell’acqua per togliersi la vita. Era una brillante studentessa di Cambridge che aveva appena perso il padre. La sua fu una morte tragica, ma non inaspettata. Ma è davvero tutto ciò che è accaduto? Il caso fu archiviato come suicidio. Ma il fidanzato della ragazza, Jar, ancora non riesce a rassegnarsi. Vede Rosa ovunque: una faccia sul treno, una fi gura sulla scogliera. È ossessionato dall’idea che sia ancora viva. E poi, di punto in bianco, riceve un’email. «Trovami, Jar. Trovami, prima che lo facciano loro…». Mentre scava nel passato, Jar si inoltra in un mondo oscuro e sotterraneo dove nulla è come sembra. Di chi può fidarsi davvero? Un intrigo più grande di lui può essere la chiave per far luce sulla scomparsa di Rosa… anche se minaccia la sua stessa vita.
Bestseller internazionale
Pubblicato in 14 Paesi
Oltre 500.000 copie vendute
«Il ritmo è sostenuto e la trama è solida, ma è il cast di personaggi psicologicamente ambigui e sapientemente lavorati che lascia il segno.»
Publishers Weekly
«Il thriller di Monroe è un sogno paranoico con un sacco di colpi di scena. Una lettura avvincente che combina il brivido di un romanzo di spionaggio con la profondità di un racconto di formazione.»
Kirkus Reviews
«Un thriller ben scritto con personaggi ben caratterizzati e una trama avvincente che vi terrà con il fi ato sospeso fi no all’ultima pagina.»
J.P. Delaney, autore del bestseller La ragazza di prima

Colpevoli d’innocenza

Dietro le apparenze c’è molto di più

Eccomi qui a recensire l’ultimo thriller che ho letto. Sono certa che l’avrò detto già altre volte ma non posso farne a meno: “Colpevoli d’innocenza” è uno dei migliori romanzi thriller che ho letto. Lo scrittore, J. S. Monroe, mi ha coinvolta, convinta e travolta grazie alla sua superba scrittura a alla sua straordinaria immaginazione. È stato in grado di stupirmi. Non è il solito thriller, scontato, ripetitivo e monotono.

“Certi giorni voglio sapere cos’è successo,…             Altri giorni, come oggi, non mi interessa…”

Anzi è un turbinio di emozioni, di colpi di scena, di eventi inaspettati e verità sconcertanti. Una continua suspense mi ha portata a restare intrappolata alle pagine di questo libro senza riuscire a smettere. Monroe riesce a catturare l’attenzione anche grazie ai sentimenti che descrive in questo romanzo che sicuramente è un thriller ma che ha anche le caratteristiche di un dramma.

                                     ” Non voglio che la mia morte sia così, che distrugga le vite                                                                      degli altri,  ma ormai sono a corto di opzioni. “

Amore, odio, solitudine, rimpianti, rimorsi….Un mix di tante emozioni che porteranno il lettore ad amare alcuni protagonisti e ad odiarne altri, a sospettare di più di uno e a sostenerne qualcun altro. Ma saranno quelli giusti? O anche il lettore sarà ingannato?

Lo scrittore con il suo stile semplice, essenziale e preciso  ma intrigante riesce a catapultare il lettore nella storia, a fargliela vivere, proprio come in un film. E penso che da questo thriller si potrebbe trarre un ottimo film.

  ” Nessuno di noi due aveva un soldo,       eppure alla fine era andata così”

Non riesco a trovare un solo punto negativo, forse l’unico è che è finito. Avrei voluto continuare a conoscere le vite di questi personaggi, Jar e Rosa, che oltre ad un evento drammatico hanno condiviso un sentimento unico. Un sentimento così forte che niente e nessuno è riuscito a cancellare. E Monroe ci fa anche capire che l’amore può tutto ed è il motore della vita.

                        ” La speranza è una cosa fragile e privata, pensa Jar,                                                           e gli altri possono distruggerla così facilmente. “

Quindi in “Colpevoli d’innocenza” troviamo una storia nella storia, vite che si intrecciano, destini che si incrociano. Una trama che ti coinvolge totalmente anche grazie alla narrazione che si divide in due parti: il diario di Rosa e il racconto di Jar. E questo modo di narrare la storia ed il fatto che non sia subito chiaro cosa sia successo davvero mi ha affascinato moltissimo.

Concludo dicendo che J. S. Monroe mi ha conquistato e mi dispiace non aver letto nessun suo libro prima , ma ora entrerà nella mia lista dei migliori scrittori di thriller.

E quindi cosa dirvi se non che vi consiglio vivamente di leggere “Colpevoli d’innocenza” e vedrete che sarete d’accordo con me.

Buona lettura

 

 

J.S. Monroe  è lo pseudonimo di Jon Stock, un autore inglese di successo che, dopo aver collaborato con le più importanti testate inglesi e internazionali, ha deciso di dedicarsi interamente alla scrittura. Colpevoli d’innocenza è il primo libro scritto con il suo nome d’arte e ha ottenuto un successo straordinario: ha venduto oltre 500.000 copie ed è stato pubblicato in 14 Paesi. I diritti cinematografici della sua Legoland Trilogy sono stati acquistati da Warner Bros.

 

 

 

 

Sono sposata dal 2002 ed ho 2 figli. Sono una casalinga con la passione della lettura. Leggo di tutto ma adoro i thriller e i libri che raccontano la vita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: