Libri,  Paranormal Fantasy,  Recensioni

Recensione: “The legend- Infinity” di A. & V. Enelyn, Editrice GDS

A legend- Infinity Book Cover A legend- Infinity
Legend #3
A. & V. Enelyn
Paranormal fantasy
Editrice GDS
12 gennaio 2021
cartaceo, ebook
408

Quanto dolore può sopportare una persona?
Josie non è più la stessa; è sul fondo dell’oceano più scuro e non riesce più a vedere il suo spiraglio.
Quando la finta normalità che lei e la sua nuova famiglia hanno costruito crolla, è certa che nulla finirà più bene. È certa che l’unica cosa da fare è lasciarsi andare.
Aiden è la metà perfetta della quinta essenza, ma nemmeno questo sembra aiutarla.
Morti, disastri e sofferenza iniziano a scuoterla ancora, ricordandole che c’è ancora qualcosa da affrontare, che la sua leggenda non è finita.
A volte l’amore è l’unica cosa che ci resta. L’unica cosa a cui puoi credere o su cui puoi fare affidamento per continuare a restare a galla.
Vale la pena fidarsi e lottare per qualcosa che non dà alcuna certezza.
Credi. Credi nell’amore.
Perché accende ciò che la pioggia ha spento, perché rianima ciò che il Caos minaccia di annientare.
Ma se quell’amore fosse una maledizione?
Se quell’amore ci risanasse, ma ci annientasse nello stesso tempo?
Scrivi la tua storia, crea la tua leggenda.

 

“Quanto può essere vera un’illusione nel momento in cui ti rendi conto che non lo è? In cosa puoi credere quando anche un sogno sembra realtà? Niente è come sembra, ma tutto è come vedi”

 

Terzo e ultimo capitolo della saga “Legend”, The legend- Infinity si può acquistare, dal 12 gennaio, in formato ebook e cartaceo su Amazon .

Anche in questo volume assistiamo, ancora una volta, alla tormentata storia d’amore dei due protagonisti. Josie e Aiden, pur non potendo fare a meno l’una dell’altro, devono mettere in secondo piano i loro sentimenti e stare lontani il più possibile. Lo devono fare per salvare mondo intero… almeno questo è quello che credono. In parallelo alla loro storia, in questo capitolo assistiamo anche alla nascita dell’amore tra Sam e Drake che però non viene svelato immediatamente. Sam dovrà credere di provare un forte trasporto per un altro ragazzo, Alex, prima di accorgersi dei sentimenti di quello che riteneva fino a quel momento il suo migliore amico. E quando capisce l’interesse che Drake nutre nei suoi confronti, immediatamente si accorge di amarlo pure lei lasciando il povero Alex con l’amaro in bocca.

Tutto questo accade mentre una serie di terremoti o altri catastrofici eventi naturali  si abbattono sul pianeta. A cosa saranno dovuti?

Josie non ha dubbi: quelle catastrofi sono la conseguenza dell’amore che lei e Aiden non riescono a soffocare.

“La leggenda era chiara Aiden. Li hanno trasformati in elementi opposti per non farli stare insieme. Gli è stata lanciata una maledizione , spezzata solo dalla loro morte. Abbiamo distrutto gli anziani; non dirmi di stare tranquilla. Sono morte delle persone, il numero di decessi non fa altro che aumentare e noi siamo qui con le mani in mano. Secondo te è una coincidenza questa? Per me no”.

Devono trovare una soluzione che ponga fine a queste sciagure. Stanno ancora cercando di capire come agire quando, durante l’ennesimo disastro naturale, si trovano all’improvviso nella loro magica biblioteca. Non sanno come sono arrivati sin lì , ne se qualcuno ce li ha portati , ma poco importa. Il libro che ormai ben conoscono si apre davanti ai loro occhi e le sue pagine bianche cominciano a riempirsi di scritte.

 

“Siete stati richiamati al vostro dovere da un potere superiore. Per svolgere un compito che siete obbligati ad eseguire”

Devono ritrovare il regno dei Named, capire cosa gli dei vogliono da loro per riportare l’equilibrio nel mondo. Riusciranno nella loro impresa?

Ho fatto davvero tanta fatica a leggere questo libro. Nonostante io lo abbia rimarcato anche nelle recensioni precedenti, vedo che non è stato fatto nulla per migliorare la leggibilità. Le parole sono spesso attaccate, ci sono diverse frasi senza senso e numerosi errori di distrazione.

Anche la trama non mi ha entusiasmata. Viene posto sempre l’accento sulle diverse storie d’amore che occupano gran parte delle pagine, mentre le vicende che costruiscono la  vera parte  fantasy , a parer mio, non hanno il giusto risalto.

Probabilmente questo è un libro pensato per teenagers. Visto da quest’ottica anche la struttura del romanzo ha un suo perché. Le storie d’amore sono indispensabili per i cuori che cominciano a battere. Per persone un po’ più “stagionate” come me invece diventa un po’ scontato

Come attenuante, tuttavi,a è da segnalare la giovane età delle due scrittrici alle quali faccio il mio più grande in bocca al lupo per i prossimi libri che scriveranno. La scrittura è infatti una passione che va coltivata e loro, con questa serie, hanno dimostrato la grande voglia che hanno di proseguire per questa strada.

Io purtroppo però devo essere obbiettiva nonostante la simpatia che queste giovani ragazze mi ispirano. Per questo non posso dare più di 2 stelle al libro, sperando di poter leggere presto una nuova loro opera che mi permetterà di esprimere un giudizio migliore.

Sahira

Sono emozione e di essa mi nutro trovando scialbo ciò che non colora, Sono emozione che con la penna divora il bianco candido di un libro vissuto…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: