The kissing booth: la casa sulla spiaggia Book Cover The kissing booth: la casa sulla spiaggia
Beth Reekles
storie d'amore per ragazzi, young adult
DeA Planeta Libri
9 luglio 2019
kindle, cartaceo
134

Finalmente è arrivata l'estate, e per Rochelle e il suo migliore amico Lee significa solo una cosa: la casa sulla spiaggia. È lì che hanno trascorso tutte le vacanze da quando sono nati, ed è lì che non vedono l'ora di tornare ogni anno. Però quest'anno le cose saranno un po' diverse: tanto per iniziare ora Rochelle è la ragazza di Noah, il fratello maggiore di Lee. E poi sarà l'ultima volta che si troveranno tutti insieme sotto lo stesso tetto. Perché Noah è in partenza per il college... Tra baci rubati, partite a pallavolo sulla spiaggia, e passeggiate al chiaro di luna, per Rochelle questa sarà sicuramente un'estate indimenticabile.

Il ginocchio di Noah, sotto al tavolo, sfiorava il mio e ogni tanto lui si allungava per scostarmi una ciocca di capelli dal viso o per accarezzarmi una mano. Continuai a sentire il suo sguardo su di me anche quando arrivarono le ordinazioni e cominciammo a mangiare. A un certo punto alzai la testa e vidi che i suoi occhi blu mi fissavano intensamente e con amore. Mi concentrai sul piatto, sforzandomi di non arrossire mentre infilzavo senza troppa convinzione il cibo con la forchetta.

Quale libro migliore per dire addio all’estate 2019?

Ovviamente i libri ormai virali di ‘The kissing booth’!

Possiamo affermare che è conosciuto da tutti: chi grazie al libro, chi grazie al film di Netflix.

Chi non lo ha amato?

La storia è molto semplice: Elle Evans e Lee Flynn si conoscono dal primo giorno della loro vita (nati nello stesso giorno e nello stesso ospedale), sono migliori amici. Per proteggere la loro amicizia, hanno stabilito delle regole da rispettare, tra le quali c’è quella che vieta ai due di frequentare un parente dell’altro, pena la fine della loro amicizia. Tuttavia, Elle si innamora del fratello di Lee, Noah, conosciuto a scuola per essere un rubacuori.

Da qui inizia l’avventura di Elle, ma come tutti sappiamo, tutto si conclude nel migliore dei modi… e per questo forse che sono un po’ delusa da questa sorta di novella.

Spero con tutto il cuore che sia solo l’inizio di una seconda parte della loro vita, e quindi, di un secondo libro.

Mi sono sentita trasportata dalla scrittura scorrevolissima della giovane autrice Beth Rekless e dalla sua trama invitante.

L’estate è arrivata, e per Elle e Lee significa solo una cosa: la casa sulla spiaggia. È lì che hanno trascorso tutte le vacanze da quando sono nati, ed è lì che non vedono l’ora di tornare ogni anno. Però quest’anno le cose saranno un po’ diverse: tanto per iniziare ora Elle è la ragazza di Noah, il fratello maggiore di Lee, i genitori dei fratelli come l’avrebbero accolta questa volta? E poi sarà l’ultima volta che si troveranno tutti insieme sotto lo stesso tetto. Perché Noah è in partenza per il college, doveva essere l’estate più indimenticabile che avrebbero trascorso.

Si è notato moltissimo il cambiamento, la crescita di Noah che sembra aver posizionato la testa al posto giusto; si vede un Lee innamorato e una Elle in ansia per la paura di perdere per sempre il suo amato. Sfortunatamente il racconto si è interrotto nel pieno della storia, e questo ha reso il tutto abbastanza inutile: perché raccontare qualcosa e poi non finirla?

La narrazione si è interrotta il giorno dopo che Noah è partito per il college, lasciandomi molto sorpresa, stupita. Che cosa succederà al trio? E ad Elle e Noah? La loro relazione continuerà o sarà tutto finito? E se la loro relazione dovesse finire così…

Beh riterrei che il primo libro non avrebbe senso. Dopo tutta la fatica che le è costata la conquista del suo Noah, non può finire così. Mi rifiuto di pensarci.

In questa novella, si affronta anche un altro dilemma che sono sicura abbia attraversato la mente di tutti coloro che hanno vissuto l’avventura del chiosco dei baci: ma Elle e Lee hanno mai provato o solo pensato di essere qualcosa di più che amici? In una festa sulla spiaggia, i due erano stati quasi costretti a baciarsi, nonostante avessero detto di essere entrambi fidanzati con altre persone… i partecipanti della festa li incitavano a provarci.

Come potevano sapere che non funzionava se non ci provavano?

Essendo una novella, i protagonisti non fanno molti passi in avanti se non il voler cambiare per ‘sopravvivere’ alla realtà che dovranno affrontare. L’autrice con questo romanzo conferma il suo stile molto semplice e il suo tono ironico, regalandoci una storia estiva (o di fine estate) che tiene perfettamente compagnia al mare (o nel letto mentre si piange per l’arrivo troppo vicino al ritorno della quotidianità).
Ovviamente se siete degli amanti di Elle, Lee e Noah dovete assolutamente leggere questa novella. I tre protagonisti sapranno tenervi compagnia, in attesa di scoprire cosa l’inverno, ma in particolare il futuro, gli riserverà.

 

 

 

Beth Reekles è una giovanissima autrice nata a Newport, nel Rhode Island. Appassionata di storie d’amore, ha iniziato a scrivere questo romanzo a soli 15 anni, caricando un capitolo dopo l’altro su Wattpad, dove è nata una community di fan che la pregava di continuare a scrivere. The Kissing Booth ha affascinato così oltre 19 milioni di lettori, ha vinto il Premio Watty per la miglior storia d’amore dell’anno e Beth è stata nominata da The Times come sesta ragazza più influente al mondo nella selezione delle Top 20 under 25. Dopo i lettori, The Kissing Booth ha conquistato anche i produttori di Netflix, che ne hanno realizzato un film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: