Testimone silenziosa Book Cover Testimone silenziosa
Holly Sheddon
Thriller
Newton Compton Editori
12 giugno 2018
ebook cartaceo
337

«Terrà i lettori incollati fino all’ultima pagina.»
Publishers Weekly

Un grande thriller
«Mai letto un libro così!»
«Assolutamente sconvolgente!»

Il caso Amy Stevenson fece scalpore nel 1995. La ragazza, all’epoca quindicenne, scomparve nel tragitto da scuola a casa e fu ritrovata, giorni dopo, mezza morta. La foto del suo viso angelico venne affissa a ogni angolo di strada, trasmessa per giorni e giorni da tutti i notiziari, ma nessun testimone si fece avanti e l’aggressore non fu mai identificato. Quindici anni dopo, Amy è ancora viva, in un letto d’ospedale, circondata da poster di celebrità degli anni ’90 e dimenticata ormai dal resto del mondo. Finché nella sua stanza non entra la giornalista Alex Dale, impegnata in un’inchiesta sulle condizioni dei pazienti in stato vegetativo. Alex e Amy sono cresciute nella stessa periferia, hanno ascoltato la stessa musica, flirtato con gli stessi ragazzi… Alex non può fare a meno di sentirsi coinvolta e, nella speranza di poter finalmente emergere dall’inferno personale in cui è piombata da qualche tempo, inizia a indagare su quel caso mai risolto. Ma scavare nel passato potrebbe rivelarsi più pericoloso del previsto, soprattutto quando non è più possibile tornare indietro…

 

Testimone silenziosa

Bestseller internazionale. Pubblicato in 12 Paesi

La scrittrice ti coinvolge dall’inizio alla fine sia per il suo modo di scrivere, molto fluido, sia per la storia o meglio le storie che racconta in questo avvincente thriller. Il suo non è semplicemente un romanzo giallo ma è il racconto di una storia di una ragazza, Amy, che grazie ad un’altra ragazza, Alex, riesce ad avere dopo 15 anni giustizia per ciò che le è capitato.

Il romanzo inizia narrando le vicende accadute il 18 luglio 1995 e la prima protagonista che incontriamo è Amy, una ragazza di 15 anni che si fiderà di qualcuno che le farà del male.

L’altra protagonista è Alex, una giornalista, che  incontra Amy in un letto di ospedale in coma vegetativo mentre sta raccogliendo delle informazioni per un suo articolo. Si appassiona alla sua storia e cerca in tutti i modi di arrivare alla soluzione di questo che non è altro che un “cold case”, un caso irrisolto.

Alex ricorda bene ciò che era successo ad Amy perché ha la sua stessa età ed andava nella stessa scuola, ma forse vuole risolvere il caso anche per se stessa perchè la sua vita non sta andando come lei vorrebbe tanto da cercare sempre rifugio nell’alcol.

Caos e crisi, erano queste circostanze a creare terreno fertile perchè le cose brutte passassero inosservate”

Altro protagonista è Jacob che era il fidanzatino di Amy prima che accadesse il fatto e che periodicamente va a trovarla in ospedale.

Ma credimi, quando si diventa genitori devi essere pronto ad affrontare qualunque cosa, a ripulire ogni tipo di disastro e a farlo col sorriso sulle labbra”

 

Ogni personaggio che incontriamo ha una sua storia che si intreccia con quella di Amy e che pian piano messe insieme fanno arrivare alla soluzione finale che per me è stato inaspettato; la parte che più mi ha emozionata è quando l’autrice fa “parlare” Amy e sembra proprio di sentire la sua voce,le sue emozioni,le sue sensazioni e le sue perplessità.

Un romanzo davvero eccellente che può essere letto anche da chi non ama il genere thriller. Lo consiglio vivamente a tutti perché è un libro che fa nascere dentro tanti sentimenti diversi.

Buona lettura.

 

Holly Seddon

vive con la famiglia nel cuore di Amsterdam, ma è cresciuta nella campagna inglese. Ha collaborato con giornali, siti e riviste ed è ossessionata dalla musica e dai libri. Testimone silenziosa, il suo thriller d’esordio, è diventato un bestseller internazionale, ed è stato pubblicato in 12 Paesi. Per saperne di più: hollyseddon.tumblr.com

Scritto da:

Barbara Recupito

Sono sposata dal 2002 ed ho 2 figli. Sono una casalinga con la passione della lettura. Leggo di tutto ma adoro i thriller e i libri che raccontano la vita.