Stregata Book Cover Stregata
#18 Immortals After Dark
Kresley Cole
fantasy, romance
Leggereditore
10 agosto 2018
ebook, cartaceo
330

Abyssian “Sian” Infernas non ha mai dimenticato la bellissima fanciulla, Karinna “Kari” di Sylvan, che tempo addietro gli ha spezzato il cuore. Millenni dopo, una maledizione lo ha trasformato in un mostro demoniaco, proprio mentre lei si è reincarnata nella principessa Calliope “Lila” Barbot. Per Sian è arrivato il momento di ottenere giustizia. Dopo aver catturato la principessa e averla rinchiusa nel suo castello, il demone re dell’Inferno ha finalmente l’opportunità che aspettava: vendicarsi di migliaia di anni di pene e dolori. Anche la principessa, tuttavia, è salda nel suo proposito di abbattere per sempre quell’essere mostruoso e malvagio. Ma nonostante i loro propositi, i due finiscono con provare l’uno per l’altra senti­menti di natura ben diversa dall’odio e dal rancore. Le verità di un passato molto lontano, però, sono destinate ad affiorare e a mettere in crisi il rapporto che sta nascendo tra Lila e Sian. Il loro tenue legame riuscirà a sopportare millenni di inganni, una maledizione e una guerra soprannaturale incombente? Nel nuovo capitolo de Gli Immortali, la appassionante conclusione di una storia d’amore romantica e tormentata durata millenni.

 

La storia di Sian e Lila: una moderna e paranormale rivisitazione de La bella e la Bestia ambientata nel magico Lore di Kresley Cole.

 

RECENSIONE

“Kresley Cole, io ti adoro!”

Per me la Cole è e rimane una certezza nel panorama dei paranormal e urban fantasy romance.

Ho letto tutti i libri della serie “Immortals After Dark”, una serie che almeno qui in Italia è giunta al 18° libro ormai. Una saga che potremmo quasi definire infinita per come si sta evolvendo di libro in libro; ma nonostante ciò non stanca mai. Ogni volta è piacevole ritornare nel magico mondo del Lore dove i protagonisti sono una grande varietà di fantastici esseri: vampiri, valchirie, demoni e tanti altri.

Ogni libro tratta di una nuova coppia che il più delle volte è formata da un Romeo e una Giulietta che, contro destini infausti e maledizioni, raggiungono la felicità dopo varie peripezie e fraintendimenti reciproci.

“Stregata” è la storia di Sian, un demone – o meglio il re degli Inferi-, e Lila, giovane principessa fey – ancora umana – esiliata dal suo regno fatato su Gaia (la Terra) a causa di errori commessi dai suoi genitori. Lei è disposta a tutto per tornare a Sylvan, persino accettare la soluzione che il suo Re Saetth e la valchiria Nix le prospettano: andare a Pandemonia e carpire i segreti dei Møriør e del loro sovrano Abyssian, demone che muta di giorno in giorno in una terribile bestia, a cui lei è predestinata da sempre e che già nella sua vita precedente ha tradito. Lui non aspetta altro di vendicarsi… e il primo passo è proprio imprigionarla negli inferi, nella torre più isolata della sua immensa e “viva” dimora, il Castello di Gravin.

Aveva atteso per diecimilatrecentotrentaquattro anni, tre mesi e diciassette giorni che quella tornasse da lui. E se lo avesse fatto davvero? Cosa gli sarebbe successo una volta realizzata la sua vendetta? Cosa sarebbe successo a lei?

Immaginatevi la storia de “La Bella e la Bestia” mixata a “Rapunzel”, con accenni infernali e fatati. E poi… tradimenti, vendette, un amore-odio che si trasforma e combatte contro il destino. Questo è parte del mix che connota questo romance che si legge tutto d’un fiato, specie per chi conosce bene il mondo degli Immortali tessuto dalla Cole.

L’unica pecca di questo romanzo, che non posso non segnalare, è la pessima traduzione riscontrata in alcuni passaggi. Molte inesattezze, nomi e riferimenti diversi rispetto ai libri precedenti, una serie di vocaboli che potevano esser tradotti in modo più adeguato e conforme ai precedenti volumi.

Nel complesso, rimane un romanzo che consiglio agli amanti del paranormal e dell’urban fantasy. Tuffarsi nel mondo degli Immortali e viverne le avventure e gli amori che connotano questa saga ripaga. Soprattutto per il finale per nulla scontato che coinvolge in toto il lettore.

Non mi resta che augurarvi un Buona lettura!

p.s. Non posso non dare 5 stelle a questa lettura, anche se avrei dovuto declassarlo a 4 per via della traduzione… ma oggi mi sento buona!

 

L’AUTRICE

KRESLEY COLE

Kresley Cole ha esordito nel 2003 con The Captain of All Pleasures, e da allora ha pubblicato più di quindici romanzi che fanno capo alla fortunatissima serie dei Fratelli MacCarrick, una trilogia di romantic novel a sfondo storico incentrata sulla vita degli Highlander, e alla serie Gli Immortali, insignita del premio RITA. Le sue opere sono state tradotte in più di dieci Paesi; oggi l’autrice vive in Florida, con il marito e i loro cani. Per Leggereditore sono usciti alcuni romanzi della serie Gli Immortali, che hanno riscosso uno strepitoso successo.

Scritto da:

Teresa (Tata)

Trentenne in cerca della sua strada nel mondo. Amo leggere e perdermi tra le pagine di un libro, viaggiare con la mente in posti che non conosco, vivendo un'infinità di vite e storie. Girovagando sul web, sono inciampata ne "La Bottega dei libri", un piccolo grande ritrovo per gli amanti della lettura come me. Quindi eccomi qui a scrivere e condividere con voi questa passione...