Se fosse amore? Book Cover Se fosse amore?
Maria Luisa Gingilli, Martina Pirone, Melissa Pratelli, Giusy Moscato
Racconti d'amore
self publishing
14 febbraio 2020
Cartaceo e eBook
213

L’amore ha mille forme e si sviluppa, spesso, in modo inaspettato.
Un amore appena sbocciato tra due giovani che si affacciano alla vita, un rapporto fraterno che muta in attrazione, un incontro casuale in ascensore o sul palco di uno strip club.
L’amore è in ogni luogo e ci sorprende sempre. Vince sulle costrizioni, abbatte i luoghi comuni e, a volte, sfida persino le leggi del tempo. Ci unisce, a volte per la vita, a volte giusto l’attimo di un respiro.
Dodici racconti per scoprire l’amore in ogni sfumatura, tra risate, mondi alternativi, sognatrici incallite e giovani disillusi.
Siete pronti a innamorarvi?

Mi chinai, allineando le mie labbra alle sue. Luce e oscurità si strinsero in un abbraccio nell’istante in cui la baciai, giorno e notte divennero una cosa sola, il bene illuminò il male e il male risvegliò la parte di sé nascosta nel bene; la donna si legò all’uomo e anch’io, per una volta, potei scoprire com’era fatto il paradiso.

Una intensa raccolta di brevi racconti dove ogni scrittrice ha interpretato a suo modo l’amore in tutte le sue sfaccettature.
Le storie tutte diverse tra loro regalano momenti di spensieratezza e emozionano il lettore. Spero, come dichiarato dalle autrici, che alcune di queste novelle vengano utilizzate come spunto per dar vita a dei romanzi completi.

“Se fosse amore?” Inizia con una dedica particolare “A tutti quelli che non hanno paura di amare…”, questo per farci capire che molto spesso la paura di provare ed esprimere i propri sentimenti può rovinare una vita e che quindi si deve avere il coraggio di amare e di affrontare i propri timori in merito.

Quest’opera è scritta a otto mani da quattro ragazze, tutte con diversi romanzi all’attivo:  Marialuisa Gingilli, Martina Pirone, Melissa Pratelli e Giusy Moscato.

Tutti racconti sono davvero appassionanti e avvincenti; alcuni mi sono piaciuti di più in quanto sono entrata in maggior sintonia con i protagonisti ma nessuno di loro mi ha deluso o annoiato. Le varie trame sono vivaci, credibili e tutte, nonostante lo stesso argomento, completamente diverse.

Le lenzuola, stropicciate, erano riverse ai piedi del letto, il cuscino mostrava di essere stato strizzato più volte, nella febbrile ricerca di una posizione che desse un po’ di soldi al sonno. I suoi sottili capelli d’oro erano sparsi tutto intorno al suo viso e la pelle di porcellana era imperlata da minuscole goccioline di sudore. Le labbra rosee erano leggermente dischiuse a causa dell’afa estiva che rendeva difficile perfino respirare e incollava la leggera camicia da notte la sua figura longilinea.

Quest’antologia, pubblicata nel giorno che per antonomasia è dedicato all’Amore ossia San Valentino, è un indiscutibile inno all’Amore in tutte le sue dimensioni.  I diversi protagonisti sono divertenti, ironici alcuni sono timidi, altri più intraprendenti ma ognuno di loro ti coinvolge e ti emoziona.

Con una scrittura scorrevole, ovviamente ogni autrice con il proprio stile, questi racconti ti fanno innamorare dell’Amore – quello con la A maiuscola – e permettono al lettore di immedesimarsi con i protagonisti, soffrendo o gioendo con loro a seconda del momento.

Vidi un sorriso affiorare sulle sue labbra poco prima che i suoi occhi tornassero su di me. La sua espressione, in quel momento, era la cosa più bella che avessi mai visto. Sul suo viso c’erano gratitudine, commozione, emozione e pace. Finalmente c’era pace.

Vi lascio con una frase delle nostre quattro ragazze che chiude i ringraziamenti e che secondo me è molto profonda:
Alla prossima storia… e ricordate: sono l’amore e l’amicizia a rendere migliore la nostra vita

 

 

Marialuisa Gingilli nasce a Roma nel 1983 ed è dal 2008 che vive nella splendida cornice dei Castelli Romani. Impiegata – e mamma dal 2015 – a tempo pieno e da sempre grande appassionata di libri, nel 2017 decide per gioco di lanciarsi nella stesura del suo primo romanzo, scoprendo così che l’amore per la scrittura non l’ha mai davvero abbandonata. “Solo per me”, il suo romanzo d’esordio, esce il 6 dicembre 2018 in self publishing. Il seguito, “Non te l’ho mai detto” viene poi pubblicato il 27 giugno 2019.

 

Martina Pirone è nata ad Anzio, in provincia di Roma, il primo maggio del 1990. Dopo aver conseguito il diploma in un liceo linguistico, nel 2015 si è laureata in Lingue e traduzione interculturale presso l’università degli studi di Roma3.
Ha pubblicato un racconto su Wattpad nel corso del 2018, intitolato Un’estate al mare e Three point shot è il suo romanzo d’esordio, primo di una trilogia di stand alone. Vive a Roma con il suo fidanzato e le sue due gatte.

 

 

Melissa Pratelli è nata a Pesaro, sulla riviera Adriatica. Dopo aver frequentato il liceo linguistico nella sua città, si è laureata presso la facoltà di lingue e letterature straniere di Urbino, perseguendo la sua passione per le lingue. Sin dalla tenera età, ha amato i libri e la lettura e la sensazione travolgente di perdersi dentro nuovi mondi e nuove storie.
Amante del genere fantasy, esordisce nel 2011 con il primo volume di una saga urban fantasy intitolato “I Figli di Danu: Il Richiamo”.
Altro romanzo pubblicato, appartenente a un altro genere che ama, il romance, è “Ancora un po’ di Charlie”, DZ edizioni.

 

Giusy Moscato è nata nel 1991 a Cefalù. Dopo aver frequentato il liceo linguistico, ha conseguito la laurea triennale in Mediazione Linguistica e la magistrale in Traduzione per le relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Palermo, specializzandosi in Sottotitolaggio per Sordi e Audiodescrizione per Ciechi. Si è appassionata alla scrittura già ai tempi della scuola elementare e ha proseguito negli anni, dedicandosi alla poesia prima e alla prosa poi. Dopo aver lavorato sul romanzo d’azione con “Kunoichi Sen” ed essersi sperimentata con i racconti romance con “Se fosse amore?”, torna al suo genere preferito, il fantasy, con la serie “Beauty and the Wolf”, il cui primo volume ha già ottenuto un discreto successo su Wattpad.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: