Libri,  Recensioni,  Romanzo Rosa

Recensione: Red di Isabelle Ronin. Mondadori editore

Red Book Cover Red
Chrysalide
Isabelle Ronin
Romanzo rosa
Mondadori editore
5 giugno 2018
cartaceo/ebook
286

Una discoteca. Una serata folle. Un vestito rosso fuoco. Uno scambio di sguardi. Questione di attimi. Attimi in cui tutto, all'improvviso, cambia. Così inizia la storia di Caleb e Veronica. Lei, ventun anni, è sola al mondo e per un tragico gioco del destino si ritrova contemporaneamente senza soldi e senza casa. Disperata, decide di affogare tutta la tristezza in un'ultima notte di sfrenato divertimento. Non immagina certo che di lì a poco incontrerà un ragazzo bellissimo che le offrirà la possibilità di risollevarsi e allo stesso tempo le stravolgerà l'esistenza. Lui, fino a quella notte, pensava di avere già tutto quello che un ventenne può desiderare. Ricco, adorato da tutti, un futuro brillante davanti a sé. Ma non appena posa lo sguardo su "Red", la ragazza dal vestito rosso fuoco, per la prima volta nella sua vita sente di desiderare qualcosa, o meglio qualcuno, con tutto se stesso. Senza pensarci due volte, si offre di aiutarla e le propone di trasferirsi a casa sua. E la ragazza, pur riluttante, accetta. Fidarsi delle persone non è facile per lei. Troppe volte è stata delusa e ferita. Ma quel ragazzo sembra diverso. È come il sole, caldo e luminoso, ed è difficile non desiderare stargli vicino. Inizia così la loro convivenza, tra i tentativi di Veronica di tenere lontano il ragazzo che l'ha condotta fuori dalle tenebre e quelli di Caleb di scalfire l'armatura che lei si è costruita negli anni per proteggersi. Perché di una cosa è certo: vuole fare parte del mondo di Red, vuole conoscere tutti i segreti nascosti dietro ai suoi occhi da gatta e trasformare il fuoco che sente bruciare in lei in un incendio indomabile.

“Se vuoi veramente qualcosa devi combattere” mi aveva detto. “Ti ho inseguita, ho lottato per te… Credevo che avresti fatto lo stesso per me, invece mi sbagliavo.

RECENSIONE

Per iniziare la mia recensione, voglio partire da questa frase. Quante volte nella vita, ognuno di noi si è trovato di fronte a delle scelte? O a situazioni difficili da affrontare? E nella maggior parte dei casi c’è sempre stato qualcuno che ci ripeteva di combattere, di provare perché la forza di volontà supera ogni ostacolo e delusione.
Ma cosa accadrebbe se invece è proprio il provarci a spaventare talmente tanto, la paura di avere una grandissima delusione, a bloccarci, a farci stare in un angolo con gli occhi sbarrati a farci assalire da mille dubbi e pensieri su un fallimento che è tale già in partenza?
Questo è uno dei temi affrontati in questo romanticissimo libro. Partiamo dal presupposto che non è un libro mieloso, dove ai protagonisti va sempre tutto bene senza problemi. Qui Caleb e Veronica sono dei personaggi fragili e forti, adolescenti che arrivano da famiglie che li han cresciuti in maniera diversa, dove vi sono problemi e poco amore.
Veronica decide che per lei, ragazza con la testa sulle spalle e studiosa, è arrivato il momento di prendersi una pausa di una notte, per poter essere spensierata almeno un’ultima volta prima di tornare alla ricerca di un posto dove stare, poiché la sua famiglia adottiva è un completo disastro e il padre pericoloso per lei. Caleb invece non pensa ad altro che avere un’altra ragazza di cui vantarsi con la sua squadra di football, un altro trofeo da sfoggiare.
L’incontro tra i personaggi in discoteca è come un colpo di fulmine; lui rimarrà abbagliato dalla bellezza di lei e dal suo vestito rosso fuoco, dal quale prenderà spunto per il soprannome che darà a Veronica: Red.
Durante la serata lei berrà un po’ troppo e si metterà in una brutta situazione ma ci sarà Caleb a darle una mano.
Si risveglierà a casa del giovane e inizieranno a conoscersi meglio. Il loro rapporto viene narrato in modo lento, ma così coinvolgente tanto da indurre nel lettore la nascita degli stessi sentimenti che coinvolgono passo dopo passo la storia dei protagonisti.
Mi sono piaciuti molto i dialoghi, la serietà e la paura di lei, la spensieratezza e la maturità dei discorsi di Caleb. Veronica è un personaggio complesso, che dietro alla facciata da seria ragazza, nasconde una tristezza a volte terribile, che la fa dubitare di se stessa ma soprattutto degli altri. Ed è qui il suo grande blocco emotivo: la fiducia. Non viene spiegato molto in questo primo libro, ma si deduce che ha avuto e non ha superato il rapporto difficile con il padre adottivo.
A complicare questa situazione ci sono i problemi economici e il fatto che, piano piano che il libro procede, va avanti anche l’ossessione che Caleb prova per Red, il suo istinto iper protettivo, a volte fin troppo. Lui pur di aiutarla a superare le sue paure a volte ottiene l’effetto contrario e la allontana.
I personaggi secondari vengono introdotti in momenti di crisi dei protagonisti e sono di ottimo supporto: la amica di Red, Kara si scoprirà essere la ex ragazza del migliore amico di Caleb. Attraverso i loro racconti i ragazzi impareranno le diverse sfaccettature del loro rapporto e di come stanno radicalmente cambiando da quando si sono incontrati.
Quando una ex fiamma non corrisposta di Caleb ritorna nella sua vita, il ragazzo è travolto dai sentimenti del passato e si trova inevitabilmente a fare un confronto con il presente. Lui e Red avranno più di una discussione sul loro futuro. Lei proprio non riesce proprio a fare progetti a lungo termine e questo provocherà profonde ferite pronte a riaffiorare nei momenti meno opportuni……
Mi sento di dare a questo libro 5 stelline perché la trama è veramente stupenda e non banale, gli elementi temporali, strutturali e narrativi sono coerenti, è ricco di particolari senza appesantire. Nonostante sia una storia adolescenziale, nei dialoghi vengono utilizzate espressioni giovanili (quindi l’utilizzo a volte di parolacce per enfatizzare la scena o il dialogo) ma senza eccedere in modo da rendere non troppo scurrile la lettura.

AUTORE

Isabelle Ronin

Isabelle Ronin è una scrittrice filippino-canadese diventata famosa per lo straordinario successo riscosso su Wattpad dal suo romanzo Chasing Red. Quando non scrive, la potete trovare a zonzo tra librerie, caffè e, quando possibile, in spiaggia. Vive a Winnipeg, in Canada.

Appassionata di libri, soprattutto di romanzi rosa e fantasy. Mi piace immergermi in un libro e viaggiare con la fantasia. Per me la lettura è un modo per evadere dalla vita di tutti i giorni e imparare nuove cose.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: