Ready Player One Book Cover Ready Player One
Ernest Cline
Distopico
DeA Planeta
06 marzo 2018
ebook, cartaceo
443
https://www.amazon.it/Ready-player-one-Ernest-Cline/dp/8851152322/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1526411475&sr=8-1&keywords=ready+player+one

Nell'anno 2045, la realtà è un brutto posto. Gli unici momenti in cui Wade Watts riesce a sentirsi davvero vivo sono quelli che trascorre connesso a OASIS, il vasto universo virtuale dove gran parte dell'umanità passa le sue giornate. Quando l'eccentrico creatore di OASIS muore, un video diffonde una serie di complicati indovinelli basati sulla sua ossessione per la cultura pop del passato. Chiunque riuscirà a risolverli per primo erediterà la sua immensa fortuna - e il controllo di Oasis. Wade riesce a scovare il primo indizio, e subito si ritrova assediato da rivali pronti a uccidere pur di sottrargli ciò che gli spetta. La gara è cominciata - e vincere è l'unico modo per sopravvivere.

” Forse non è una bella idea dire ad un bambino che è nato in un mondo governato dal caos, dal dolore e dalla povertà, e che è arrivato giusto in tempo per godersi la fine di tutto “

Esordisco con l’affermare che questo è senza ombra di dubbio uno dei migliori romanzi distopici che ho avuto il piacere di leggere fino ad oggi!
Guardando l’immagine di copertina è facile dedurre che la storia è ambientata in un mondo dominato dalla povertà e dalla scarsità di risorse. Difatti, iniziando a leggere questo romanzo il lettore si ritrova proiettato in un futuro, precisamente nell’anno 2045, in cui la terra è stata devastata dalle guerre e dallo sfruttamento incontrollato delle risorse alimentari ed energetiche, la stragrande maggioranza della popolazione vive in condizioni precarie a fronte di pochi privilegiati eletti che possono permettersi di vivere nel lusso senza rinunciare a nulla.
In un mondo dove la gente normale non ha alcuna prospettiva per il futuro, l’unica via di fuga è OASIS.
Non una semplice simulazione di realtà virtuale. Non è un divertente videogioco.
OASIS è un intero universo che offre infinite possibilità: “un luogo magico dove tutto diventa possibile”. L’avvento di OASIS ha cambiato completamente il modo di vivere, lavorare e comunicare in tutto il mondo. Chiunque può accedervi: bastano un visore, un paio di guanti aptici ed una buona connessione.
Wade Watts è il protagonista di questa avvincente e straordinaria storia. Wade fa parte della popolazione “meno fortunata” e OASIS è stato il suo rifugio fin dalla tenera età. Su OASIS conserva i suoi ricordi d’infanzia più felici. Grazie ad OASIS è riuscito a completare un ottimo percorso di studi. Su OASIS ha conosciuto il suo UNICO amico.

“L’ora successiva al risveglio era la parte peggiore della giornata, perchè era quella che trascorrevo nel mondo reale. Detestavo questa fase, perchè ogni istante era in contrasto con l’altra mia vita. La mia vita vera, quella su OASIS”
“Nella vita reale non ero altro che un asociale, quasi un eremita. Un recluso”

Ho amato moltissimo questo personaggio, così umano nelle sue debolezze, ma anche coraggioso e altruista.

Lo stile semplice e diretto dell’autore e i numerosi riferimenti ai videogiochi, i film, le sitcom cult della mia infanzia hanno fatto sì che immergermi e lasciarmi trascinare in questa storia fosse semplice e assolutamente fantastico.

Ho trovato la realtà presentata dall’autore particolarmente suggestiva e assolutamente attuale: difficile non paragonare la situazione descritta nel romanzo con il nostro presente arrivando ad una profonda ed amara riflessione sull’importanza e la grande influenza che il WEB esercita attualmente sulla nostra vita e su quanto la tecnologia abbia preso il sopravvento e sostituito soprattutto il “contatto umano”.

“OASIS si stava trasformando in qualcosa di orribile. Era diventata una prigione autoimposta per l’intera umanità”

Una storia avvincente, che si snoda con grande disinvoltura fra realtà “vera” e “virtuale”, che gli amanti del fantasy non possono lasciarsi sfuggire!

AUTORE

Ernest Cline

 

Ernest Cline è uno scrittore e sceneggiatore statunitense. Cline ha svolto a lungo mansioni sottopagate nel settore informatico in modo da avere molto tempo da dedicare alle sue reali passioni, ovvero internet e la cultura pop.

Scritto da:

Anita Liuzzi

Lettrice compulsiva, adoro le lunghe passeggiate immersa nella natura, contemplare il mare della mia adorata città e giocare con I miei figli. Il genere che più mi si addice è il distopico, adoro I fantasy, divoro I thriller e, come contorno, non disdegno I romance che si fanno notare. Da circa un anno condivido la mia passione per la lettura con questo brillante gruppo di blogger, contribuendo alla stesura di recensioni che auspico possano aiutare altri lettori a scegliere con accuratezza il loro prossimo indimenticabile romanzo!