Senza categoria

Recensione: Orpheus, Diana Mistera per Lettere Animate

Un fantasy per Diana Mistera: Orpheus, per Lettere Animate 


516+7bcU10L._SY346_.jpgTitolo : Orpheus

Autore: Diana Mistera

Editore: Lettere animate editore

Genere: Fantasy

Formato: Ebook

Prezzo: € 2,99

Formato: Cartaceo

Prezzo: € 9,99

Pagine: 304

Data di uscita: 29 novembre 2016




Trama e recensione per voi




Trama:

Geena, appartiene ad una famiglia di potenti streghe di antiche origini. Fin da piccola è perseguitata da un incubo, che torna prepotentemente ad alloggiare le sue notti dopo l’inaspettato incontro con il carismatico Orpheus, leader di una band rock molto famosa in tutto il mondo.Orpheus ha un oscuro passato e capovolgerà la vita della giovane donna. Grazie a lui Geena si riunirà alla madre che non vede da dieci anni. Scoprirà di essere l’unica sopravvissuta di un parto gemellare e che sulla sua testa pende un’antica profezia legata al bracciale, al libro di poesie, ricevuto in eredità dalla nonna, e ad Orpheus.



Recensione:


Il romanzo si apre fornendo al lettore una visuale della vita della protagonista Geena, ragazza indipendente che vive nella casa della nonna, dopo che quest’ultima è mancata.
La trama scorre a mio avviso un pò lenta, ma non perché non sia bella, ma perché essendo il primo libro di una serie, ha bisogno di parecchie descrizioni. Infatti arrivati più o meno oltre la metà del libro, la narrazione prende una piega inaspettata, lasciando un velo di mistero e suspance veramente intriganti.
Il personaggio maschile, Orpheus è un giovane cantante emergente. La sua storia è avvolta nel mistero e spero tanto di saperne di più nel prossimo libro.
L’interazione dei personaggi è molto bella, a volte con ritmi incalzanti, altre volte più lenta ma tutto sommato piacevole e coinvolgente alla lettura.
Anche lo stile grammaticale e il linguaggio non è complicato e adatto a qualsiasi lettore che ama il genere gotico.
Devo fare i complimenti alla fantasia della autrice perché la narrazione non è scontata. In alcuni punti , per chi ama il genere, sembrava quasi scontato che la situazione si svolgesse in un certo modo e invece.. colpo di scena!


(Recensione a cura di Martina)



VALUTAZIONE







L’AUTRICE


516+7bcU10L._SY346_.jpg


Diana Mistera


Diana Mistera è nata a Roma nel 1972 da padre italiano e madre inglese.

È bilingue, ha trascorso l’adolescenza a cavallo fra Italia e Inghilterra fino al 2003 quando si è trasferita in Finlandia, dove tuttora risiede.

Dopo la maturità scientifica ha intrapreso la carriera universitaria, studiando all’Università degli Studi di Siena Lingue e letterature straniere, con la specializzazione in Anglo-Americano.

Ama la subcultura gotica, l’esoterismo e la storia da cui prende ispirazione per i propri scritti.

Nel 2007, autopubblica una silloge poetica intitolata WINGLESS e nel 2011 il racconto ”Il Signore delle Ombre”.


Nel 2015 vengono inserite nell’antologia Runokohtauksia 10 poesie e pubblicate dalla casa editrice finlandese Robustos.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: