Senza categoria

Recensione: Nulla si dissolve il romanzo d’esordio di Maria Capasso

Recensione: Nulla si dissolve, un romance di Maria Capasso per Les Flaneurs Edizioni

519GpEZMhqL._SY346_.jpg

        Titolo: Nulla si dissolve

Autore: Maria Capasso

Editore: Les Flaneurs Edizioni

Genere: romanzo rosa

Formato: Ebook

Prezzo: € 2,99

Pagine: 148

Data di uscita: 15 Novembre 2017

Link d’acquisto:




Per voi trama e recensione

TRAMA

La vita di Alice scorre tranquilla: ha una famiglia che ama e un lavoro stabile. Un giorno arriva una strana telefonata dall’ospedale di Parigi, e la vita di Alice non sarà più così scorrevole. Un passato che ritorna. Alice ha custodito il ricordo di Stefano come una monaco buddista che cura il suo tempio per anni, non rivelando mai a nessuno. Un viaggio improvviso. Un’amica la seguirà senza fare domande, perché l’amicizia sa attendere il momento giusto. Un tuffo nei ricordo dove Alice per la prima volta racconterà a qualcuno di Stefano. Una cicatrice che porta un nome. Ma Alice non conosce tutto di Stefano, e lei ancora non lo sa. Una tremenda verità avvolgerà la sua esistenza. Le persone non sempre quello che sembrano. Anche quelle più vicine.

Recensione:  
                                         
Questa storia parla di due ragazzi che conoscendosi per caso hanno subito avuto un’intesa speciale che cominciata come un’amicizia, si rivelerà forse un colpo di fulmine.
Ho colto l’intenzione dell’autrice nel raccontare questa particolare storia: non è banale e mi ha colpito molto la semplicità che ha messo nel raccontarla tant’è che è riuscita a coinvolgermi. Alice e Stefano sono legati per sempre anche se la vita ha preso direzioni diverse per entrambi; si cercano in continuazione nonostante vivano esperienze diverse. La trama è molto realistica anche se breve e, purtroppo, non ha il fine che molti si aspettano. La trama è un susseguirsi di dialoghi che rendono un po’ faticosa la lettura; ad un certo punto anche la scrittura cambia ma il coinvolgimento è sempre lo stesso. Se devo trovare un aspetto negativo è nel finale; ti trovi all’ultima pagina e non te lo aspetti
 Lo consiglierei a chi ama le storie d‘amore e d’amicizia da leggere senza dedicarci molto tempo.


                                                                    (Recensione a cura di Nadia)


 VALUTAZIONE



Autrice


Maria Capasso

Maria Capasso, napoletana, classe 1992. Ha coltivato la passione per la lettura iniziata a nove anni con “La fabbrica del cioccolato”. Crescendo è nato anche l’amore per la scrittura e la letteratura. Collabora con la rivista scientifica “Espressivamente” di Perugia con racconti a tema e prossimamente curerà la rubrica dedicata alle recensioni. Ha collaborato col blog di “Leggere a colori” scrivendo racconti brevi e recensendo libri. Ama il cinema e la musica, i musei e le città nostalgiche che profumano di pioggia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: